Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Donazione Quote srl

  1. #1
    Feval75 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    16

    Predefinito Donazione Quote srl

    Buongiorno. Premesso che non mi sono ancora occupato di queste operazioni. Ho un po' di dubbi e mi sto perdendo...spero mi possiate aiutare
    Srl composta da 4 soci: la società ha capitale sociale di 40.000 e ogni socio è titolare di una quota di 10.000 euro. Uno di questi (zio) decide di donare ai nipoti e al fratello la propria quota frazionandola.
    La quota viene valutata 15.000 e 5.000 spettano a Tizio (fratello), 5.000 a Caio (nipote), 5.000 Sempronio (nipote). I due nipoti non erano soci e lo diventano a seguito di donazione. Nessun socio detiene il controllo ai sensi dell'art. 2359, comma 1, numero 1 c.c.
    Il notaio ha riferito al cliente che non vi saranno imposte da versare ma non mi torna.
    I nipoti non sono in linea collaterale? Mi risulterebbe un'imposta pari al 6%. Va calcolata sul valore della frazione di quota ceduta, così come determinata (5.000)? Rileva la plusvalenza?
    Ringrazio anticipatamente.

  2. #2
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Lecce
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Feval75 Visualizza Messaggio
    Buongiorno. Premesso che non mi sono ancora occupato di queste operazioni. Ho un po' di dubbi e mi sto perdendo...spero mi possiate aiutare
    Srl composta da 4 soci: la società ha capitale sociale di 40.000 e ogni socio è titolare di una quota di 10.000 euro. Uno di questi (zio) decide di donare ai nipoti e al fratello la propria quota frazionandola.
    La quota viene valutata 15.000 e 5.000 spettano a Tizio (fratello), 5.000 a Caio (nipote), 5.000 Sempronio (nipote). I due nipoti non erano soci e lo diventano a seguito di donazione. Nessun socio detiene il controllo ai sensi dell'art. 2359, comma 1, numero 1 c.c.
    Il notaio ha riferito al cliente che non vi saranno imposte da versare ma non mi torna.
    I nipoti non sono in linea collaterale? Mi risulterebbe un'imposta pari al 6%. Va calcolata sul valore della frazione di quota ceduta, così come determinata (5.000)? Rileva la plusvalenza?
    Ringrazio anticipatamente.
    Il notaio ha riferito al cliente che non vi saranno imposte da versare perchè c'e' una franchigia entro la quale anche tra fratelli e nipoti non si paga l'imposta. L'imposta va comunque calcolata sul valore dichiarato in atto. Non c'è plusvalenza.

  3. #3
    cesabas è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    801

    Predefinito

    e come si calcolerebbe in questo caso l'imposta? va riferita al maggior valore della donazione rispetto al valore di libro del capitale?
    Cesare Basilico
    Dottore Commercialista

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Lecce
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cesabas Visualizza Messaggio
    e come si calcolerebbe in questo caso l'imposta? va riferita al maggior valore della donazione rispetto al valore di libro del capitale?
    L'imposta di donazione si applica se il valore della donazione eccede la franchigia e per la parte che eccede quest'ultima.

  5. #5
    cesabas è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    801

    Predefinito

    e la valutazione delle quota chi la fa? o parliamo di valore di libro?
    Cesare Basilico
    Dottore Commercialista

  6. #6
    Feval75 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    16

    Predefinito

    Grazie per gli interventi. Non mi ero accorto delle vostre risposte (davo il quesito ormai per dimenticato). Nel frattempo mi sono documentato:

    La donazione di quote societarie è soggetta ad imposta sulle donazioni secondo le disposizioni dell'art. 2, comma 49, del D.L. n. 262/2006, convertito con modificazioni dalla Legge n. 286/2006. Nella fattispecie, trattandosi di donazione fatta congiuntamente a favore di più persone, l'imposta si applica a ciascun beneficiario in relazione al valore della quota attribuita. In particolare:
    - per la quota donata al fratello, si applica la disposizione del suddetto comma 49, lett. a-bis) che stabilisce una franchigia fino a 100.000 euro;
    - per le quote donate ai nipoti, si applica la disposizione del citato comma 49, lett. b), che stabilisce la tassazione con aliquota del 6%.
    Per quanto concerne la determinazione del valore delle quote societarie ai fini dell'imposta sulle donazioni, si applica la disposizione di cui all'art. 16, co. 1, lett. b) del D.Lgs. n. 346/90, secondo il quale, per le quote di società non azionarie (appunto SRL) la base imponibile é determinata assumendo il valore proporzionalmente corrispondente al valore, alla data della donazione, del patrimonio netto della società risultante dall'ultimo bilancio pubblicato o dall'ultimo inventario regolarmente redatto e vidimato, tenendo conto dei mutamenti sopravvenuti, ovvero, in mancanza di bilancio o inventario, al valore complessivo dei beni e dei diritti appartenenti alla società al netto delle passività risultanti a norma degli articoli da 21 a 23, escludendo i beni indicati alle lettere h) e i) dell'art. 12, del medesimo D.Lgs. n. 346/90.
    Saluti.

  7. #7
    cesabas è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    801

    Predefinito

    grazie mille!
    Cesare Basilico
    Dottore Commercialista

  8. #8
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Feval75 Visualizza Messaggio
    .... per le quote di società non azionarie (appunto SRL) la base imponibile é determinata assumendo il valore proporzionalmente corrispondente al valore, alla data della donazione, del patrimonio netto della società risultante dall'ultimo bilancio pubblicato o dall'ultimo inventario regolarmente redatto e vidimato, tenendo conto dei mutamenti sopravvenuti...
    Mi sembra una valutazione sbilanciata a favore del contribuente.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Discussioni Simili

  1. Donazione di quote sas
    Di MCarmen nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-03-13, 05:24 PM
  2. donazione quote snc
    Di cate87 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-05-12, 08:31 AM
  3. Donazione quote sociali
    Di Baldoria nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-11-11, 08:36 AM
  4. sas donazione quote
    Di gian69 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-10-11, 08:07 PM
  5. Donazione quote snc
    Di Laghee nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-11-09, 12:09 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15