Leggendo un pò di nozioni relative alle locazioni commerciali mi è venuto un dubbio. Mettiamo che esista una locazione commerciale prossima alla scadenza dei 6+6; il canone è praticamente rimasto invariato per 12 anni (istat a parte) ed il locatore intende ritoccarlo, giustamente. Prima dei 12 anni, un anno prima, il locatore deve comunicare al conduttore di voler disdire l'attuale contratto a scadenza, con l'intenzione di formularne uno nuovo per ulteriori 6+6. Ma come si procede? si fa la raccomandata un anno prima della scadenza nella quale si comunica sia l'intenzione di non voler rinnovare l'attuale contratto sia quella di volerne stipulare uno nuovo a condizioni economiche differenti? e se il conduttore non è daccordo, il locatore deve pagargli l'indennità di avviamento commerciale?