Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Patto non concorrenza

  1. #1
    ilcapitano è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    2

    Predefinito Patto non concorrenza

    Buongiorno a tutti,

    questo è il mio primo messaggio su questo forum (ne frequento altri quotidianamente) semplicemente perchè lavoro c/o la stessa azienda dal 1993 e non avevo mai avuto in precedenza la necessità di chiedere aiuto in ambito lavorativo, spero qualcuno mi possa dare una mano

    Vengo al dunque, ho la possibilità di cambiare lavoro tornando a lavorare c/o l'azienda dove ho lavorato fino al 1992, concorrente della mia azienda attuale.

    Purtroppo ci sono problemi dovuti al patto di non concorrenza che ho sottoscritto nel 1995 e che in sintesi dice:

    Corrispettivo mensile 100.000 lire (ora 51,16 euro)

    Danno richiesto: 18 volte l'ultima mensilità lorda (oltre 60.000 euro) salvo ulteriori danni

    Restrizioni: 3 anni senza lavoro in una diretta concorrente in europa e nord america

    Avrei l'opportunita di una importante crescita profesisonale, sia economica che a livello di responsabilità (quadro commercio)

    secondo Voi il patto è valido? soprattutto per l'inadeguatezza del corrispettivo che mi danno rispetto ai danni richiesti, ho calcolato che dovrei lavorare oltre 100 anni per raggiungere quanto l'azienda mi chiede

    Grazie mille a chi mi può dare una mano, magari citandomi qualche sentenza recente, che mi possa aiutare a sbloccare la situazione.

    Ovviamente non posso accettare la proposta della nuova azienda senza avere garanzie scritte di supporto legale in caso di causa.

    Luca

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Credo che sia una questione da avvocato.

    Io gli farei vedere il contratto, e farmi dire se esiste la possibilità di configurare una clausola compromissoria.

    saluti

    Citazione Originariamente Scritto da ilcapitano Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,

    questo è il mio primo messaggio su questo forum (ne frequento altri quotidianamente) semplicemente perchè lavoro c/o la stessa azienda dal 1993 e non avevo mai avuto in precedenza la necessità di chiedere aiuto in ambito lavorativo, spero qualcuno mi possa dare una mano

    Vengo al dunque, ho la possibilità di cambiare lavoro tornando a lavorare c/o l'azienda dove ho lavorato fino al 1992, concorrente della mia azienda attuale.

    Purtroppo ci sono problemi dovuti al patto di non concorrenza che ho sottoscritto nel 1995 e che in sintesi dice:

    Corrispettivo mensile 100.000 lire (ora 51,16 euro)

    Danno richiesto: 18 volte l'ultima mensilità lorda (oltre 60.000 euro) salvo ulteriori danni

    Restrizioni: 3 anni senza lavoro in una diretta concorrente in europa e nord america

    Avrei l'opportunita di una importante crescita profesisonale, sia economica che a livello di responsabilità (quadro commercio)

    secondo Voi il patto è valido? soprattutto per l'inadeguatezza del corrispettivo che mi danno rispetto ai danni richiesti, ho calcolato che dovrei lavorare oltre 100 anni per raggiungere quanto l'azienda mi chiede

    Grazie mille a chi mi può dare una mano, magari citandomi qualche sentenza recente, che mi possa aiutare a sbloccare la situazione.

    Ovviamente non posso accettare la proposta della nuova azienda senza avere garanzie scritte di supporto legale in caso di causa.

    Luca

  3. #3
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Io non ho capito

    Se ti chiedono 18 mensilità, perchè devi lavorare 100 anni per ripianare la sanzione?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  4. #4
    ilcapitano è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Intendo dire che non c'è congruenza tra quello che l'azienda mi riconosce a tutt'oggi in cambio di quanto mi chiederebbe nel caso facesse valere il patto, oltre 60.000 euro di danno in cambio di 50 euro mensili, in 13 anni ho racimolato poco più di 8000 euro

    Luca

Discussioni Simili

  1. Patto di non concorrenza
    Di MONPIR nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22-03-10, 04:38 PM
  2. Patto di non concorrenza
    Di Neoo nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08-10-08, 12:03 AM
  3. patto di non concorrenza
    Di URBE74 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-03-08, 06:20 PM
  4. patto di non concorrenza
    Di URBE74 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-03-08, 09:42 PM
  5. patto di non concorrenza
    Di ALE nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-01-07, 02:31 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15