Buongiorno,
con riferimento ai contratti a termine, non mi è ben chiaro come bisogna comportarsi durante il periodo transitorio.
Mi sembra di aver capito quanto segue:
I contratti a termine iniziati con lo stesso datore di lavoro prima del 2008 ed in corso al 1° gennaio 2008, già reiterati, possono continuare fino alla scadenza del termine previsto anche se superano complessivamente 36 mesi.
Se questi contratti, iniziati prima del 2008, terminano PRIMA di 15 mesi dall’entrata in vigore della legge (entro il 31/03/2009), la loro durata non ha valenza.
Se questi contratti, iniziati prima del 2008, terminano DOPO 15 mesi dall’entrata in vigore della legge (dopo il 31/03/2009), la loro durata si aggiunge a quella dei contratti precedenti.
HO CAPITO BENE?!