Salve.....mettiamo che un contribuente non abbia versato a dicembre l'acconto iva 2011 di € 1.000.
Ora lo versa in ritardo adesso, usufruendo del 3,75% possibile fino al 30/09/2012.
A marzo,poi, in sede di determinazione del saldo iva annuale per il 2011, siccome il contribuente mi riferi' di avervi provveduto a pagare quell'acconto , in realta non pagato, usci fuori un saldo iva annuale a credito.
Mi chiedevo: è corretto che la dichiarazione iva annuale esca comunque con saldo iva a credito annuale, se l'acconto è stato pagato solo ora con ravvedimento, , comunque prima dell'invio di unico?