Un mio cliente costruendo un immobile di civile abitazione non di lusso su terreno di sua proprietà. Ha i requisiti previsti per richiedere le agevolazioni prima casa e intende affidare i lavori a più imprese in relazione alle opere e agli impianti da realizzare. Con specifico riferimento all’impianto elettrico ed idraulico, i materiali necessari (tubazioni, fili, interruttori, contatori, caldaia e quant’altro) saranno forniti dalle ditte incaricate, pertanto la fattura sarà comprensiva di materiali e manodopera. Secondo voi è possibile richiedere l’applicazione dell’iva al 4% sulle fatture emesse dalle ditte esecutrici considerando quindi la realizzazione degli impianti come una prestazione di servizio? Inoltre i lavori di movimento terra per la realizzazione delle mura di contenimento scontano l’aliquota iva ridotta?
grazie a tutti