Un cliente, sposato con 3 figli, proprietario di alcuni appezzamenti di terreno e che vorrebbe lasciare ad uno solo dei suoi figli (colui che li accudisce) la casa di cui Ŕ comproprietario con la moglie, per non ledere la quota legittima spettante anche agli altri, come dovrebbe comportarsi?
Quale istituto vi sentireste di consigliare?
Quale degli istituti garantisce il figlio che li accudisce da eventuali azioni da parte dei fratelli ecc?
Quale Ŕ l'istituto pi¨ conveniente a livello economico?
Grazie.