Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
Like Tree4Likes

Discussione: Libero Professionista - fatturazione senza Ritenuta

  1. #1
    d_venditti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    6

    Predefinito Libero Professionista - fatturazione senza Ritenuta

    Sono un libero professionista che opera nel campo informatico, essenzialmente realizzazione siti web e formazione. Ho sempre fatturato applicando in 4% INPS e il -20% di R.A.
    Negli ultimi tempi mi sono atttrezzato con un sito web per la vendita online di video corsi prodotti direttamente da me con le mie conoscenze. Tale attività è allo stato attuale non prevalente su quella tradizionale sempre svolta, ho impostato il quesito all'agenzia delle entrate. Mi hanno risposto che avendo le caratteristiche di servizio di impresa non è necessario indicare la R.A in fattura (fatto comodissimo online).
    IL mio commercialista dice invece di applicare sempre la R.A e che si potrebbero avere problemi in sede INPS in quanto iscritto in gestione separata.
    Come districare il problema?
    Grazie

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da d_venditti Visualizza Messaggio
    Sono un libero professionista che opera nel campo informatico, essenzialmente realizzazione siti web e formazione. Ho sempre fatturato applicando in 4% INPS e il -20% di R.A.
    Negli ultimi tempi mi sono atttrezzato con un sito web per la vendita online di video corsi prodotti direttamente da me con le mie conoscenze. Tale attività è allo stato attuale non prevalente su quella tradizionale sempre svolta, ho impostato il quesito all'agenzia delle entrate. Mi hanno risposto che avendo le caratteristiche di servizio di impresa non è necessario indicare la R.A in fattura (fatto comodissimo online).
    IL mio commercialista dice invece di applicare sempre la R.A e che si potrebbero avere problemi in sede INPS in quanto iscritto in gestione separata.
    Come districare il problema?
    Grazie
    Concordo con l'AdE.
    Trattandosi di reddito di impresa, non devi indicare ritenuta; ciò però implica che tu debba iscriverti all'IVS e non alla GS.
    paolopoul likes this.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    paolopoul è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    276

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Concordo con l'AdE.
    Trattandosi di reddito di impresa, non devi indicare ritenuta; ciò però implica che tu debba iscriverti all'IVS e non alla GS.
    E in camera di commercio in quanto imprenditore commerciale.

  4. #4
    d_venditti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Grazie per la risposta...ma cosa vuol dire IVS?
    e poi come giustificare questo reddito in sede di dichiarazione dei redditi? In quale riquadro inserire questo reddito?
    Come funziona con l'inps? anche se produco poche fatture in questo modo è obbligatorio cambiare regime?
    Grazie ancora

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da d_venditti Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta...ma cosa vuol dire IVS?
    e poi come giustificare questo reddito in sede di dichiarazione dei redditi? In quale riquadro inserire questo reddito?
    Come funziona con l'inps? anche se produco poche fatture in questo modo è obbligatorio cambiare regime?
    Grazie ancora
    IVS è l'acronimo "indennità vecchiaia e superstiti", è la gestioena alla quale iscrivere i commercianti e gli artigiani nei quali tu rientri.
    Parla col tuo commercialista e fatti speugare la situazione per bene.
    Digli che tu non puoi essere iscritto alla GS perchè non sei un professionista, ma un imprenditore, fiscalmente parlando.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #6
    d_venditti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Quindi questo implica che l'attività di servizi anche se svolta in percentuale di affari inferiore rispetto a quella da consulente e quindi da libero professionista è predominante sulla seconda? L'INPS adotta un criterio o applica qualche normativa a riguardo? Ho inviato più volte un messaggio di posta certificata all'inps ma non mi hanno mai risposto...forse non vogliono incartarsi con una risposta ufficiale?

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da d_venditti Visualizza Messaggio
    Quindi questo implica che l'attività di servizi anche se svolta in percentuale di affari inferiore rispetto a quella da consulente e quindi da libero professionista è predominante sulla seconda?
    In sostanza, sì.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #8
    d_venditti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Secondo il vostro parere potrebbe accadere che l'ente richieda il pagamento in due diverse casse (IVS e GS)? Oppure richiede al contribuente di fare chiarezza sulla questione interpellandolo? Grazie ancora per i vostri consigli

  9. #9
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da d_venditti Visualizza Messaggio
    Secondo il vostro parere potrebbe accadere che l'ente richieda il pagamento in due diverse casse (IVS e GS)? Oppure richiede al contribuente di fare chiarezza sulla questione interpellandolo? Grazie ancora per i vostri consigli
    A mio parere non potevi iscriverti alla GS !!!
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  10. #10
    d_venditti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Ma io non faccio parte di nessuna cassa, ho sempre svolto attività di consulenza e solo in questi ultimi tempi (e con fatturato estremamente marginale) sto affrontando la vendita di questi video corsi online (sempre da me prodotti). Forse è questo aspetto che mi sta causando confusione...capisco bene che bisogna rispettare le normative vigenti, ma come fa un ente a dire: Hai venduto 2 corsi online...adesso cambia gestione...ed iscriviti alla Camera di Commercio...
    Ultima modifica di d_venditti; 21-03-13 alle 04:11 PM

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. libero professionista
    Di inesperta nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-02-13, 12:01 PM
  2. Libero professionista
    Di maxvale nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-03-12, 11:25 AM
  3. posizione inps da co.co.pro a libero professionista senza cassa
    Di zeta3 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-11-11, 05:08 PM
  4. chiarimento fattura libero professionista ritenuta d'acconto
    Di bravozzo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-03-11, 11:53 AM
  5. Libero Professionista
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-05-09, 08:59 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15