ho comprato prima casa con um mutuo del 80% del costo... una casa di 150mila euro.. 50 metri quadri..., saro' soggetta a controlli.. e se si quali???.. il resto del 20% l'ho pagato con i pochi risparmi dati un p˛ dai miei e un p˛ da me... tutti regolarissimi... e guadagnati con tanto sudore...

Qualcuno mi ha detto ... adesso avrai diversi controlli...?...

sono un professionista... con partita iva..

PS: ovviamente mi preoccupo.. perche' qualcosa di sicuro ci sara' che non va... soprattutto qualcosa portato in detrazione magari che forse non avrei dovuto( ?)... comunque a parte questo non faccio nero... e non l'ho mai fatto)... OLTRETUTTO HO UN REDDITO NORMALISSIMO.... AL LIMITE PER PAGARMI IL MUTUO E LE SPESE..


QUINDI SECONDO VOI se ci fossero dei controlli, mi potranno recuperare dei costi.. non deducibili.. e ricalcoleranno le imposte...???..

comunque evenrtualmente se ci saranno sanzioni... le potro' rateizzare.--....????
ho un'ansia... anche perche' per comprare un mini appartamento... oltre ad essermi indebitato per 20 anni... non ho piu' un lira..!!!!

e POI CI CREDO CHE L'EDILIZIA VA MALE... MA CHI SE LA PUO' PIU' PERMETTERE UNA CASA..!!! SOPRATTUTTO COMPRARLA.
grazie per chiunque mi dica qualcosa in base alle sue esperienze...