Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
Like Tree3Likes

Discussione: inps per nuova attivita' oltre a lavoro dipendente

  1. #1
    ragioniere è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    45

    Predefinito inps per nuova attivita' oltre a lavoro dipendente

    Ciao ragazzi, volevo chiedervi una cosa riguardo ai contributi inps:
    essendo già un lavoratore dipendente in una ditta privata e quindi soggetto a forma contributiva obbligatoria, è possibile aprire altra attività (non inerente a quella principale), ad esempio come insegnante di musica rimanendo nei regimi minimi e senza iscrizione all'inps visto che l'attività prevalente è quella da dipendente?

    Le domande sono:
    - Nel caso di apertura nuova arrività nei regimi minimi (quindi fatturato piu' basso dei 30 mila), bisogna iscrivere partita iva come professionista o come altra forma?
    - Si puo' essere esenti inps visto che pago già inps come forma obbligatoria da lavoro dipendente? (Dall'inps dicono di chiedere al commercialista perchè loro non lo sanno).

    Grazie a tutti!
    Ciao

  2. #2
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ragioniere Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi, volevo chiedervi una cosa riguardo ai contributi inps:
    essendo già un lavoratore dipendente in una ditta privata e quindi soggetto a forma contributiva obbligatoria, è possibile aprire altra attività (non inerente a quella principale), ad esempio come insegnante di musica rimanendo nei regimi minimi e senza iscrizione all'inps visto che l'attività prevalente è quella da dipendente?

    Le domande sono:
    - Nel caso di apertura nuova arrività nei regimi minimi (quindi fatturato piu' basso dei 30 mila), bisogna iscrivere partita iva come professionista o come altra forma?
    - Si puo' essere esenti inps visto che pago già inps come forma obbligatoria da lavoro dipendente? (Dall'inps dicono di chiedere al commercialista perchè loro non lo sanno).

    Grazie a tutti!
    Ciao
    Ciao, puoi aprire la partita iva nel regime dei minimi se hai i requisiti (età e fatturato ), per l'inps sei obbligato ad iscriverti alla gestione separata ( all'inps non lo sanno????? )pagando i contributi in percentuale ( a mente il 20% ) in base al reddito prodotto con la partita iva. Comunque l'iscrizione all'inps è obbligatoria alla gestione separata.

  3. #3
    Aleando è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    349

    Predefinito

    L'iscrizione non è obbligatoria se hai un contratto a tempo indeterminato, possibilmente full time, e l'attività professionale non è principale ripsetto al lavoro dipendente. Un attività è principale quando impiega la maggior parte del tempo lavorativo o è la fonte maggior dei propri guadagni.

  4. #4
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aleando Visualizza Messaggio
    L'iscrizione non è obbligatoria se hai un contratto a tempo indeterminato, possibilmente full time, e l'attività professionale non è principale ripsetto al lavoro dipendente. Un attività è principale quando impiega la maggior parte del tempo lavorativo o è la fonte maggior dei propri guadagni.
    Non è obbligatoria? Nella mia città all'INPS mi hanno fatto iscrivere alla gestione separata INPS alcuni avvocati che insegnano a scuola e dunque full time e con ricavi da avvocato inferiori rispetto a qualli di insegnante, stessa cosa per un architetto che è professore in una scuola e che ogni anno fa delle perizie per euro 5000 circa, all'INPS lo hanno fatto iscrivere alla gestione separata.
    Poteresti indicarmi in base a quali norme dici che non è obbligatia l'iscrizione alla gestione separata? Così faccio cancellare tutti. Grazie.

  5. #5
    ragioniere è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Aleando anche a me sembrava come dici tu... All'inps mi hanno detto di chiedere a un commercialista... :-D Qualcun altro per caso sa qualcosa in piu'?
    Grazie ragazzi... :-)

  6. #6
    Aleando è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    349

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pipelly Visualizza Messaggio
    Non è obbligatoria? Nella mia città all'INPS mi hanno fatto iscrivere alla gestione separata INPS alcuni avvocati che insegnano a scuola e dunque full time e con ricavi da avvocato inferiori rispetto a qualli di insegnante, stessa cosa per un architetto che è professore in una scuola e che ogni anno fa delle perizie per euro 5000 circa, all'INPS lo hanno fatto iscrivere alla gestione separata.
    Poteresti indicarmi in base a quali norme dici che non è obbligatia l'iscrizione alla gestione separata? Così faccio cancellare tutti. Grazie.
    l'attività professionale è diversa dl lavoro dipendente, una cicolare inps prevede la non iscrizione in caso di lavoro dipendete come attività principale rispetto all'attive d'impresa o professionale.

  7. #7
    Esattore è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    882

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aleando Visualizza Messaggio
    l'attività professionale è diversa dl lavoro dipendente, una cicolare inps prevede la non iscrizione in caso di lavoro dipendete come attività principale rispetto all'attive d'impresa o professionale.
    Si è venuti a capo della questione?
    Un dipendente del settore privato deve o non deve iscriversi alla gestione separata se svolge un'attività con partita iva nel settore del commercio?
    Io nel link che trovate qui sotto leggo che se l'attività da dipendente è svolta a tempo pieno è prevista la non iscrivibilità.

    INPS - Informazioni

  8. #8
    mapellone è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    580

    Predefinito inps per nuova attivita' oltre a lavoro dipendente

    Se trattasi di attività professionale per la quale non esiste una cassa specifica come per avvocati, commercialisti, ingegneri e così via, pur in vigenza di un contratto di lavoro dipendente è obbligatorio iscriversi alla gestione separata versando i contributi con aliquota ridotta.

  9. #9
    SMART SOLUTIONS è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    335

    Predefinito

    Bè no, se svolge attività commerciale DEVE iscriversi alla Gestione Commercianti Inps.
    A prescindere dal fatto che svolga anche un lavoro come dipendente.

  10. #10
    mapellone è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    580

    Predefinito inps per nuova attivita' oltre a lavoro dipendente

    Difatti ho fatto il caso della artività professionale. Leggere con attenzione

Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-01-13, 11:20 AM
  2. lavoro dipendente+regime dei minimi con attività di fotografo...INPS?!?
    Di Cris k nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-10-12, 09:24 AM
  3. calcolo INPS per nuova attività
    Di alerossi82 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-04-11, 02:33 PM
  4. Nuova attività, partita iva, contributi INPS
    Di sheryx nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-06-10, 10:14 AM
  5. Lavoratore dipendente e nuova attività
    Di Studiodimaio nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-03-09, 08:49 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15