Ciao a tutti, volevo un chiarimento sull'imposta di registro per i fondi rustici.
Un cliente ha un contratto di affitto per dei terreni stipulato nel 03/2012 per la durata di anni 1 e con un importo di € 500,00 annui (pagata imposta di registro di € 67 codice tributo 108T); non essendo data disdetta il contratto si è automaticamente rinnovato per un altro anno.
registrazione dei contratti le procedure relative ai fondi rustici.pdf viene detto che non si devono pagare le annualità successive, ma non ci sono riferimenti normativi.
Nel Memento Fiscale (Paragrafo n° 6181) parla che detti contratti sono soggetti a registrazione in termine fisso ed ad imposta proporzionale dell'aliquota dello 0,50% che si applica sulla somma dei corrispettivi pattuiti per i singoli contratti.
Come devo comportarmi?
Codice 114T per la proroga e € 67 o altro?
Grazie per l'aiuto!