Buongiorno,
sono un ingegnere libero professionista (iscritto all'Albo) che pratica regolarmente attività di consulenza e progettazione (cod. attività 71.12.10 - Attività degli studi di ingegneria). Attualmente sono nel regime semplificato.
Sto realizzando una piattaforma Web che permetterà alle aziende e ai professionisti registrati di ricevere un servizio di elaborazione e gestione avanzata di dati informatici e documenti via Web. Posso, come libero professionista, vendere questo servizio sotto forma di canone mensile e farmi pagare direttamente on-line? In tal caso, vendendo un servizio on-line, posso evitare di mettere la ritenuta d'acconto in fattura? Altrimenti quale sarebbe la soluzione migliore per offrire un servizio via Internet da ingegnere libero professionista?

Grazie