Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Domande prima di aprire la partita iva

  1. #1
    Lisander è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    6

    Predefinito Domande prima di aprire la partita iva

    Salve a tutti, non so se sia la sezione corretta, ma questo è il mio quesito.
    Mi è stata fatta una proposta di lavoro che consiste nel semplice confezionamento (rivestimento e assemblaggio in parte) di astucci in plastica conto terzi. Tutto il materiale sarebbe fornito dai committenti e il lavoro non necessita di alcun macchinario o altro strumento in particolare fuorchè un paio di forbici. L'unica richiesta che mi hanno fatto è l'apertura della partita iva.
    Le mie domande sono:

    1) per un lavoro del genere (sembrerebbe esclusiva prestazione di manodopera visto che non acquisto materiale) che tipo di codice dovrei usare per richiedere la partita iva? E' possibile poi modificare in seguito eventualmente?

    2) E' obbligatoria anche la ritenuta di acconto oppure posso tranquillamente fatturare solo con Iva? Il regime fiscale che adotterei è il cosiddetto forfettino con l'imposta sostitutiva dell'irpef a l 10% per i primi 3 anni.

    3) E' obbligatoria l'iscrizione come artigiano oppure no (alla camera di commercio non hanno saputo rispondere in modo chiaro: l'addetta allo sportello per gli artigiani mi ha detto che non mi converrebbe aprire un'impresa artigiana soprattutto se ho un solo committente.. sinceramente non ho capito) nel mio caso?

    4) potrei lavorare anche all'interno dell'abitazione dove risiedo in un locale che ha anche il suo ingresso indipendente oltre a comunicare con il resto della casa (in pratica mi serve solo un tavolo per lavorare e neanche tanto grande) avendo già avuto il consenso dal proprietario? Ho bisogno di altri permessi particolari? So che il codice civile contempla l'abitazione del titolare di impresa come luogo di lavoro, ma si può fare anche senza il cambio di destinazione d'uso nel mio caso visto che non ho macchinari o altro di "strano o pericoloso" da installare nell'abitazione?

    Grazie a chi risponderà a queste domande.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    1) puoi usare il codice attività "altri servizi alle imprese"; il codice attività può essere sempre variato, ma se si tratta di cambiamento per effetto di errore, occorre verificare che non si sia presentata alcuna dichiarazione col codice attività sbagliato.

    2) No.

    3) Non mi risulta.

    4) Puoi lavorare anche all'interno dell'abitazione dove risiedi ; non ci volgiono "permessi".

    5) Sì, certo, quello è fondamentale.

    ciao

  3. #3
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    5) Sì, certo, quello è fondamentale.
    ma il 5 dove l'hai visto?

    ti riferisci al cambio d destinazione d'uso?
    La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto. (Brad Pitt in "Fight Club", 1999)

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da swami Visualizza Messaggio
    ma il 5 dove l'hai visto?

    ti riferisci al cambio d destinazione d'uso?
    No.
    La domanda n. 5) doveva essere: "Ritenete che sia il caso di avvalersi di un commercialista ?"

    Swami n. 1 per osservazione !!!!

  5. #5
    Lorena2546 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Gabicce Mare
    Messaggi
    274

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    No.
    La domanda n. 5) doveva essere: "Ritenete che sia il caso di avvalersi di un commercialista ?"

    Swami n. 1 per osservazione !!!!
    dott. Danilo nr.1 per furbizia...... se risiede nelle Sue vicinanze puo' sempre proporsi .....

    buona giornata
    Lorena

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lorena2546 Visualizza Messaggio
    dott. Danilo nr.1 per furbizia...... se risiede nelle Sue vicinanze puo' sempre proporsi .....

    buona giornata
    Lorena
    Non lo dicevo per fini personali, o, per meglio dire, lo dicevo per fini personali dell'utente che ci ha scritto.
    In questo forum abbiamo notato troppe persone che ritengono di poter fare da sole, visto che "tanto non ci vuole niente a fare due conti....." !!
    .... e in base alle domande fatte dall'utente, ho avuto la presunzione di pensare che questo fosse uno di quei casi.

    PS: abbi pazienza con me, Lorena, prima o poi mi farò sentire con te ....

  7. #7
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    1) puoi usare il codice attività "altri servizi alle imprese"; il codice attività può essere sempre variato, ma se si tratta di cambiamento per effetto di errore, occorre verificare che non si sia presentata alcuna dichiarazione col codice attività sbagliato.

    2) No.

    3) Non mi risulta.

    4) Puoi lavorare anche all'interno dell'abitazione dove risiedi ; non ci volgiono "permessi".

    5) Sì, certo, quello è fondamentale.

    ciao

    Quoto tutto.... in particolare la risposta 5
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  8. #8
    Lisander è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Non lo dicevo per fini personali, o, per meglio dire, lo dicevo per fini personali dell'utente che ci ha scritto.
    In questo forum abbiamo notato troppe persone che ritengono di poter fare da sole, visto che "tanto non ci vuole niente a fare due conti....." !!
    .... e in base alle domande fatte dall'utente, ho avuto la presunzione di pensare che questo fosse uno di quei casi.

    PS: abbi pazienza con me, Lorena, prima o poi mi farò sentire con te ....
    Grazie a tutti innanzitutto. A dire la verità prima di sentire un commercialista volevo sapere bene alcune cose, visto che qualcuno di mia conoscenza ha preso una "fregatura" dal commercialista di fiducia. Di certo da qualcuno di onesto mi farò "aiutare".

    Dunque esiste una categoria che permetta di svolgere un lavoro considerato "atipico" con partita iva come mi richiedono. In pratica sarebbe un lavoro autonomo occasionale, ma visto il prevedibile importo e i giorni con cui avrei a che fare con l'impresa che mi ha contattato, non posso farlo rientrare in questa categoria. Mi basta solo aprire la partita iva quindi e potrei già lavorare..
    Sono uno studente universitario che, prossimo alla fine, ha perso il padre da poco e con egli anche ogni possibilità di sostentamento. Dovendo scrivere la tesi (e ciò comporta disponibilità di tempo) ho avuto una proposta piuttosto elastica e interessante da un suo amico che mi conosce bene. Speriamo bene.. finita l'università vedrò il da farsi.

    Altra cosa che non mi è chiara: se non ricordo male il forfettino non permette di scaricare l'iva sugli acquisti (non acquisto nulla e dunque è uguale), la stessa iva si paga alla fine del primo anno, l'irpef è sostituita dall'imposta al 10%, l'irap rimane al 4.25 e i versamenti Inps? Sono anch'essi posticipati a fine anno oppure hanno la consueta cadenza trimestrale?

    Grazie ancora.

  9. #9
    Lorena2546 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Gabicce Mare
    Messaggi
    274

    Smile

    Mi sa che ho ancora molto da imparare.... non pensavo sul serio si volesse proporre .... solo era una battuta un po' ironica!
    Oramai ci sono professionisti inventati ed improvvisati in ogni campo ma soprattutto nel Vostro.

    ps: nessun problema per l'attesa di pazienza ne ho tanta, è la salute che vacilla ultimamente.

    grazie di cuore
    Lorena

  10. #10
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lisander Visualizza Messaggio

    Altra cosa che non mi è chiara: se non ricordo male il forfettino non permette di scaricare l'iva sugli acquisti (non acquisto nulla e dunque è uguale), la stessa iva si paga alla fine del primo anno, l'irpef è sostituita dall'imposta al 10%, l'irap rimane al 4.25 e i versamenti Inps? Sono anch'essi posticipati a fine anno oppure hanno la consueta cadenza trimestrale?

    Grazie ancora.
    Con il regime del "forfettino" puoi tranquillamente detrarre l'Iva sugli acquisti; l'iva a debito la paghi a metà marzo, senza alcuna maggiorazione, oppure in sede di dichiarazione annuale dei redditi, con la maggiorazione; l'irpef è sostituita dall'imposta al 10%, l'irap rimane al 4.25 e i versamenti Inps hanno la consueta cadenza trimestrale.

    ciao

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Aprire una partita iva in italia??
    Di SpeleoSilver nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-02-13, 07:04 PM
  2. Aprire P. IVA con regime dei minimi prima o dopo il 2012?
    Di g.cam nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-09-11, 05:59 PM
  3. aprire una partita iva
    Di Mrjoser nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-05-11, 01:08 PM
  4. Aprire partita iva
    Di virtualbit nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-08-10, 07:16 PM
  5. Conviene aprire la partita iva?
    Di francesco31 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14-11-08, 04:44 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15