Soggetto che fino al 31/12/2012 č stato socio con occupazione prevalente (iscritto Inps commercianti) di srl del terziario (non trasparente) presso la quale si occupava delle incombenze amministrative e contabili oggi fuoriuscito da 12/2012 dalla compagine societaria vorrebbe iniziare una attivitā di assistenza contabile in favore della stessa societā di cui č stato socio usufruendo del "regime dei minimi".
Circa il requisito del mancato svolgimento nei tre anni precedenti di "attivitā artistica, professionale ovvero
d'impresa, anche in forma associata o familiare" la situazione mi pare molto simile a quella del socio accomandante di societā di persone per il quale la circolare 17/E pare ha escluso l'applicabilitā del regime se il soggetto si č occupato della gestione della societā.
Cosa ne pensate?
Saluti a tutti
Antonio