Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Prestito da privato a Srl

  1. #1
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,394

    Predefinito Prestito da privato a Srl

    Una Srl di tre soci ha bisogno di liquidità per fare un investimento. Il genitore di uno dei 3 soci ha disponibilità finanziare e potrebbe prestare i soldi alla società. La scrittura privata che si andrebbe a fare tra le parti deve essere registrata all'ufficio registro? Se sì, con quale tassazione? Gli interessi maturati a favore di chi presta i soldi devono essere dichiarati nel quadro RL - redditi di capitale per cassa o per competenza? Grazie
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shailendra Visualizza Messaggio
    Una Srl di tre soci ha bisogno di liquidità per fare un investimento. Il genitore di uno dei 3 soci ha disponibilità finanziare e potrebbe prestare i soldi alla società. La scrittura privata che si andrebbe a fare tra le parti deve essere registrata all'ufficio registro? Se sì, con quale tassazione? Gli interessi maturati a favore di chi presta i soldi devono essere dichiarati nel quadro RL - redditi di capitale per cassa o per competenza? Grazie
    Se non ricordo male, la legge e la normativa CICR vietano la concessione di prestiti nelle società da soggetti che non siano soci.
    Si potrebbe dunque passare la provvista al figlio-socio, e far erogare a lui il finanziamento.
    Non consiglio la scrittura privata, ma uno scambio di corrispondenza: una delibera nella quale si accerta il bisogno di fondi, l'utilità di farsi finanziare dai soci (quelli disponibili a farlo) anzichè dalla banca, e le regole del finanziamento; successivamente, una raccomandata di accettazione del socio.
    Gli interessi maturati a favore di chi presta i soldi devono essere dichiarati nel quadro RL per cassa.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    Tetsuo è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    75

    Predefinito

    Confermo la risposta del Dott. Sciuto.
    E' fatto divieto di raccolta del risparmio per gli enti non regolati dal TUB.

    La procedura espressa dal collega è totalmente condivisibile

  4. #4
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,394

    Predefinito

    Non sono d'accordo. Qui non si tratta di raccolta di risparmio. Si fa molta confusione su questa questione. Il prestito occasionale ricevuto da un privato esula dalla normativa CICR
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

Discussioni Simili

  1. Prestito da un terzo ad una snc
    Di fangel nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-03-13, 02:42 PM
  2. Prestito da conoscente
    Di fangel nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12-09-12, 11:48 AM
  3. Autofinanziamento o prestito?
    Di marco76 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-08-12, 04:34 PM
  4. prestito banca
    Di cedolino nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-06-10, 07:04 PM
  5. prestito a dipendente
    Di f.p nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-06-08, 05:57 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15