Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: competenza provvigioni agente

  1. #1
    Ruben è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    213

    Predefinito competenza provvigioni agente

    Gentile Dott. Larocca ho letto con interesse il suo intervento sul contratto di agenzia ma mi è rimasto un dubbio che mi permetto di postare sul forum in quanto credo di interesse generale.
    Posto che le provvigioni attive per l’agente sono di competenza sia civilisticamente che fiscalmente dell’esercizio in cui si conclude il contratto di vendita se il contratto di agenzia prevede il diritto alle provvigioni al pagamento del terzo mi chiedo:
    quando si parla di provvigioni maturate con riferimento al conto provvigioni trimestrale e al versamento enasarco si intendono quelle relative alla conclusione dei contratti o ai pagamenti dei terzi?
    Spero di non aver infranto qualche regola del forum con questo post.
    Saluti.

  2. #2
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Mi scuso con il Dott. LaRocca se intanto Le rispondo io:
    Poiché come Lei ha scritto il contratto di agenzia prevede il diritto alle provvigioni al pagamento del terzo (deroga al neo criterio generale), le provvigioni rilevano fiscalmente appunto nel periodo d'imposta in cui avviene il pagamento del terzo.
    Credo che la sua domanda fosse rivolta in tal senso.

  3. #3
    Ruben è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    213

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo0 Visualizza Messaggio
    Mi scuso con il Dott. LaRocca se intanto Le rispondo io:
    Poiché come Lei ha scritto il contratto di agenzia prevede il diritto alle provvigioni al pagamento del terzo (deroga al neo criterio generale), le provvigioni rilevano fiscalmente appunto nel periodo d'imposta in cui avviene il pagamento del terzo.
    Credo che la sua domanda fosse rivolta in tal senso.
    Veramente nell'intervento del Dott. Larocca mi pare di capire che si dica che indipendentemente da ciò che prevede il contratto di agenzia la competenza sia civilistica che fiscale è sempre l'esercizio di conclusione del contratto.
    Ciò posto il senso della mia domanda era rivolta al contenuto del conto provvigioni trimestrale e alla base di calcolo dei contributi enasarco per i quali mi chiedo cosa si intenda per provvigioni maturate qualora il contratto di agenzia preveda il diritto al pagamento del terzo.

  4. #4
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Non ho ancora trovato il tempo per leggerlo (appena posso lo faccio).
    Intanto, allora visto che il suo sembra un quesito specifico aspettiamo la eventuale risposta del collega.
    Un saluto

  5. #5
    Ruben è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    213

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo0 Visualizza Messaggio
    Non ho ancora trovato il tempo per leggerlo (appena posso lo faccio).
    Intanto, allora visto che il suo sembra un quesito specifico aspettiamo la eventuale risposta del collega.
    Un saluto
    Grazie comunque per l'intervento.
    Ricambio il saluto.

  6. #6
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,219

    Predefinito

    Si, lei ha inteso bene il senso del mio intervento, in linea con le risoluzioni ministeriali citate nella dispensa, che fanno riferimento, per la competenza economica, alla regola generale della competenza dei servizi, che cade nell'esercizio di ultimazione delle prestazioni dell'agente (art. 109 co. 2, lett. b) del TUIR).

    Per stabilire l'esercizio di competenza occorre porsi la seguente domanda: quando la prestazione di servizi dell'agente si considera ultimata ?

    La risposta è: nell'esercizio in cui l'attività di promozione o conclusione dei contratti svolta dall'agente si è perfezionata.

    Il pagamento del terzo non ha nulla a che vedere con l'ultimazione della prestazione dell'agente, che al limite incide sul diritto dell'agente a riscuotere la provvigione, ma non sulla correlazione ricavi - costi, nè per il preponente nè per l'agente.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  7. #7
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito L'ultima risoluzione

    Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 91 del 12/07/2006 avente ad oggetto l’esercizio di competenza delle provvigioni percepite dagli agenti di commercio ai sensi dell’art. 109, com. 2, lett. b), del D.P.R. n. 917/1986.

    Per ultimo, l’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 91 del 12.7.2006 ha fornito nuovamente dei chiarimenti in merito alla corretta imputazione delle provvigioni (sia attive che passive) da parte di agenti di commercio e case mandanti
    Provvigioni attive
    Adesso, hanno evidenziato le Entrate, con tali modifiche al C.c., il diritto dell'agente alla provvigione non è più legato al buon fine della operazione, ma sorge (completo e perfetto) già dal momento in cui il preponente e il terzo concludono il contratto "procurato" dall'agente.
    Fin da tale periodo, ha precisato la risoluzione l'agente acquisisce un diritto di credito vero e proprio (e non più una semplice aspettativa) che pur non essendo ancora esigibile (lo diventa solo quando viene eseguita la prestazione da parte del preponente/cliente) può essere, in ogni caso, oggetto di cessione.
    In definitiva, secondo il nuovo pensiero dell’amministrazione finanziaria, l’esecuzione del contratto ad opera delle parti (preponente e cliente terzo) rappresenta un momento che, rileva ai fini della regolazione finanziaria del rapporto d'agenzia tra le stesse instaurato, e non, influisce, quindi ai fini dell'imputazione a reddito da parte dell'agente delle provvigioni di cui ne ha già (dal lato civile) maturato il diritto.
    Pertanto, ai fini del concetto fiscale di '"ultimazione della prestazione" le provvigioni attive sono imponibili in capo all'agente nel periodo d'imposta in cui il preponente e il terzo concludono il contratto "procurato" dall'agente stesso.

  8. #8
    Ruben è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    213

    Predefinito

    Ringrazio entrambi per le risposte molto articolate ma non era questo il senso della mia domanda.
    E' chiaro ed assodato che la competenza economica delle provvigioni per l'agente è l'esercizio di conclusione del contratto (e questo incide su bilancio e reddito) ed è altrattanto chiaro che l'eventuale clausola contrattuale che condizioni il diritto alle provvigioni al pagamento del tezo incide solo sulla loro esigibilità.
    Quello che mi chiedo è:
    quando si parla di provvigioni maturate
    in relazione al conto provvigioni trimestrale ed ai versamenti enasarco
    si intendono quelle di cui è sorto il diritto ma che non sono ancora esigibili (conclusione del contratto) o solo quelle divenute esigibili (pagamento del tezo)?

  9. #9
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Adesso la Sua domanda é ancora più precisa e chiara: Il suo problema é quindi direttamente attinenente alla contribuzione Enasarco.
    Ebbene propria la GUIDA redatta dallo stesso suddetto Istituto, prevede che:
    "I contributi devono essere calcolati sulle provvigioni dovute all'agente anche se non ancora pagate.
    Pertanto, il riferimento trimestrale deve essere considerato per competenza (il trimestre durante il quale sono maturate le provvigioni) e non per cassa, essendo ininfluente il momento del pagamento. "
    Per cui si intuisce che rileva la conclusione del contratto (provvigioni maturate) e non il momento del pagamento.
    Colgo l'occasione per ricordare che é in vendita su questo sito l'ebook sugli intermediari di commercio, mentre é disponibile nelle Librerie dal mese di aprile 2008, il libro cartaceo sugli Agenti di commercio di Vincenzo D'Andò (autentica novità, dopo il manuale sugli enti non commerciali).
    Saluti




    Citazione Originariamente Scritto da Ruben Visualizza Messaggio
    Ringrazio entrambi per le risposte molto articolate ma non era questo il senso della mia domanda.
    E' chiaro ed assodato che la competenza economica delle provvigioni per l'agente è l'esercizio di conclusione del contratto (e questo incide su bilancio e reddito) ed è altrattanto chiaro che l'eventuale clausola contrattuale che condizioni il diritto alle provvigioni al pagamento del tezo incide solo sulla loro esigibilità.
    Quello che mi chiedo è:
    quando si parla di provvigioni maturate
    in relazione al conto provvigioni trimestrale ed ai versamenti enasarco
    si intendono quelle di cui è sorto il diritto ma che non sono ancora esigibili (conclusione del contratto) o solo quelle divenute esigibili (pagamento del tezo)?

  10. #10
    Ruben è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    213

    Predefinito

    Grazie mille per la disponibilità e sollecitudine delle risposte.
    Buon fine settimana.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Provvigioni agente
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-05-10, 08:51 AM
  2. Competenza delle provvigioni
    Di Danix nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-01-10, 10:57 AM
  3. Competenza ritenute d'acconto su provvigioni srl
    Di dott.mamo nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-01-10, 04:55 PM
  4. Rappresentante: competenza provvigioni
    Di mirco c nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-06-09, 05:10 PM
  5. Competenza provvigioni
    Di Esmeralda nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-05-08, 01:53 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15