Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Versamento ritenuta d'acconto.

  1. #1
    AntonellaG è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    23

    Predefinito Versamento ritenuta d'acconto.

    Buongiorno.
    Ho un problema con il versamento di una ritenuta d'acconto a professionista: una ditta ha ricevuto una fattura con r.a. e pagamento dilazionato in 5 ricevute bancarie mensili con prima scadenza ri.ba. 31.01.2006.
    La ditta ha versato per intero la ritenuta d'acconto al 16.03.2006.
    E' possibile che arrivino sanzioni per il periodo dal 16.02.2006 al 16.03.2006?
    E' il caso di fare un ravvedimento operoso per contenere le sanzioni al 6%?
    Ringrazio per l'attenzione.
    Antonella

  2. #2
    Enrico Larocca è online Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,575

    Predefinito

    Si, la situaizone che si è creata è un pò pasticciata. Le ritenute su una fattura con pagamento frazionato vanno ragguagliate alla parte del debito pagata con ciascuna rata. Ad. es. se la ditta avesse pagato entro il 30.01.2006 1/5 del debito complessivo avrebbe dovuto versare entro il 16/02/2006, 1/5 delle ritenute totali esposte in fattura e così di seguito. Se non l'ho ha fatto deve fare il ravvedimento operoso, sulle rate versate in ritardo. Il problema che complica le cose nel suo caso è il pagamento integrale delle ritenute il 16/03/2006, anche dei 2/5 pagati successivamente. il quadro ST del modello 770/2007 sarebbe arduo da compilare, tenendo conto della giusta competenza. Che fare ? Ravvedimento su 4/5 del debito per ritenute - costa un pò ma facile da spiegare in sede di controllo - essendo corretta solo una rata quella di febbraio 2006 con scadenza marzo 2006 e portare la differenza versata come eccedenza utilizzabile in compensazione nel quadro SX.

  3. #3
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Si, la situaizone che si è creata è un pò pasticciata. Le ritenute su una fattura con pagamento frazionato vanno ragguagliate alla parte del debito pagata con ciascuna rata. Ad. es. se la ditta avesse pagato entro il 30.01.2006 1/5 del debito complessivo avrebbe dovuto versare entro il 16/02/2006, 1/5 delle ritenute totali esposte in fattura e così di seguito. Se non l'ho ha fatto deve fare il ravvedimento operoso, sulle rate versate in ritardo. Il problema che complica le cose nel suo caso è il pagamento integrale delle ritenute il 16/03/2006, anche dei 2/5 pagati successivamente. il quadro ST del modello 770/2007 sarebbe arduo da compilare, tenendo conto della giusta competenza. Che fare ? Ravvedimento su 4/5 del debito per ritenute - costa un pò ma facile da spiegare in sede di controllo - essendo corretta solo una rata quella di febbraio 2006 con scadenza marzo 2006 e portare la differenza versata come eccedenza utilizzabile in compensazione nel quadro SX.
    Forse si potrebbe seguire una strada alternativa:
    = premesso che la riba non è assimilabile alla cambiale, l'obbligo per il sostituto d'imposta nasce alla data di riscossione,
    = se la riba scadente il 31.1 mi viene accreditata al dopo incasso, quindi nei primi giorni di febbraio, l'obbligo di versare la ritenuta scade il 16 marzo,
    = pertanto se il sostituto versa il 16 marzo l'intera ritenuta di acconto non commette alcuna irregolarità, in quanto nessuno proibisce al sostituto di versare l'intera ritenuta anticipatamente rispetto alla data di pagamento e non scatta perciò alcuna sanzione,
    = ai fini della compilazione del quadro ST-770 indicherò su una sola riga, e per l'intero importo, come mese di competenza febbraio e come data di versamento della ritenuta 16 marzo.
    Qualcosa cambia invece se le riba sono state presentate ad esempio il 15 gennaio e mi sono state accreditate sempre nel mese di gennaio (con valuta differita). In tal caso farò il ravvedimento operoso solo sulla rata di gennaio (un quinto del totale) mentre i restanti 4/5 restano validi. Sul quadro ST-770 compilerò due righe: una per la ritenuta di gennaio con ravvedimento ed una per tutte le altre quattro rate insieme con competenza febbraio.

  4. #4
    AntonellaG è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    23

    Predefinito

    Ringrazio per le risposte.
    Prima di tutto, mi accerterò di addebito della ri.ba. (31.01 o primi giorni di febbraio), poi preparerò il ravvedimento per 1/5 della ritenuta.
    Cordiali saluti.
    Antonella

Discussioni Simili

  1. Versamento minimo ritenuta d' acconto
    Di BRICIOLA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-09-13, 04:17 PM
  2. versamento ritenuta acconto
    Di ewind nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-09-12, 08:32 AM
  3. F24 ritardo versamento ritenuta acconto
    Di starman nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-08-12, 05:04 PM
  4. versamento ritenuta d'acconto
    Di diluziotps nel forum Altri argomenti
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 13-06-08, 08:52 AM
  5. versamento ritenuta d'acconto
    Di GIANNI3862 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 17-02-08, 07:30 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15