Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Fattura emessa professionista con Iva al 21%

  1. #1
    Pigou è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    33

    Predefinito Fattura emessa professionista con Iva al 21%

    Salve Colleghi,

    Un mio cliente libero professionista ha emesso erroneamente nel dicembre 2013 fattura con aliquota al 21% (anziché 22%).

    Tenendo conto che già sta rateizzando il saldo annuale dell'Iva A/2013, chiedevo la soluzione più opportuna per rimediare a tale errore.

    Credo innanzitutto dovrà emettere nota di variazione di sola Iva nell'anno 2014.

    Come potrà regolarizzare la differenza delle due aliquote (22%-21%)?

    Anticipatamente ringrazio.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Di che importi parliamo? Intendo dire, di quant'è la differenza tra importo dovuto e importo che sta versando?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    Pigou è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    33

    Predefinito

    Allora

    iva versata (21%) 87,36

    iva dovuta (22%) 91,52

    differenza dovuta di Euro 4,16

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    236

    Predefinito

    Se emetti la nota di variazione, la maggiore iva dovuta confluirà nella liquidazione iva di riferimento alla data della fattura. Quindi non avrà ripercussioni, qualora tu la emetta nel 2014, sul debito iva che stai rateizzando. Qualora invece tu la faccia confluire nel 2013, puoi sempre ravvederti per l'importo omesso. Ma considerato che parliamo di importi irrisori....

  5. #5
    Pigou è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    33

    Predefinito

    Se io emetto nota di variazione nel 2014 e faccio confluire il maggior importo dovuto nella liquidazione 2014 non ci sono problemi. Ok

    Mi chiedo però se sia corretto fiscalmente far versare un maggior importo Iva DOVUTO NEL 2013 nell'anno 2014;

    ovvero se ci siano sanzioni se faccio tutto nel 2014 lasciando inalterato il debito Iva 2013.

  6. #6
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    236

    Predefinito

    io non mi farei troppi problemi, anche considerati gli importi.

Discussioni Simili

  1. fattura emessa a lussemburgo
    Di cinzia2642 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-03-13, 09:36 AM
  2. Fattura emessa cee
    Di ops52 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-03-13, 07:53 AM
  3. fattura emessa
    Di bruce nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26-01-12, 12:07 PM
  4. Fattura emessa da un professionista verso una società di capitali
    Di anakin82 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13-01-12, 03:01 PM
  5. fattura non emessa
    Di cash nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 29-07-08, 04:17 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15