Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: libero professionista -> srl professionale

  1. #1
    jamba è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    93

    Predefinito libero professionista -> srl professionale

    Salve a tutti,
    gli utili della la mia attività professionale mi faccio raggiungere l'aliquota IRPEF del 38%. Se non ho capito male per le srl la tassazione è pari al 27,5%. Oltre all'IRES c'è da aggiungere l'IRAP (3,9%?). per l'srl sull'utile distribuito avrò un'utletriore tassazione vicino al 50%. Chiramaente una srl in termine di gestione mi costerà di più, ma a parità di utile non sarebbe meglio l'srl? oltre tutto non avrei i limiti per la detrazione. (una sola auto, un solo cell...)
    che ne pesnate?

  2. #2
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    237

    Predefinito

    Ti illustro velocemente con un esempio.
    ipotizziamo un utile di 40.000 mila euro.

    Da professionista pagheresti (tengo volutamente fuori il discorso previdenziale):
    1. 11190 euro di irpef
    2. circa 1000 euro tra addizionali comunali e regionali
    TOTALE CIRCA 12.200 EURO

    Come srl
    1. 11 mila euro di IRES
    2. circa 1.600 euro di IRAP
    TOTALE CIRCA 12.700 euro

    A questo poi dovrai aggiungerci che diverresti (immagino che tu chiuda la partita iva da professionista) quantomeno dipendente della srl, quindi oltre a dedurti il costo ai fini IRES della retribuzione e contributi, ti ritroveresti iscritto ai fini previdenziali all'INPS anzichè alla tua cassa professionale/gestione separata. E il più delle volte versare i contributi da dipendente all'inps è molto più costoso rispetto alla contribuzione da autonomo (d'altro canto ti ritroveresti in futuro una trattamento migliore, quindi non necessariamente la cosa deve essere vista come un qualcosa di negativo).

  3. #3
    jamba è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    93

    Predefinito

    l'irpef del professionista dovrebbe quale migliaio di € in più, ma ho capito il senso del tuo discorso. Quindi diciamo che per dettidi maggiori potrebbe anche avere un senso.
    Non mi è chiaro però il discorso della previdenza. in caso di stp la società è iscrittta al relativo albo, ma non lo è anche il socio prfessionista?

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    237

    Predefinito

    In base a che cosa sostieni chr l'irpef è qualche migliaio di euro in più? Non avrai mica fatto 40 mila x 38%? Hai considerato poi le detrazioni per altri redditi previste per i lavoratori autonomi?

    Non avevo capito che parlassi di stp srl visto che hai parlato di ires considerato che per le stp ires non esiste in quanto il reddito viene attribuito (e tassato) direttamente al socio cpme una srl in trasparenza e pertanto il socio andrà a pagare l'irpef. La società in più pagherà l'Irap più il 4% di contributi integrativo sul fatturato da versare alla cassa di appartenenza dei rispettivi soci. A mio avviso non ti conviene.

  5. #5
    jamba è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sabatino Pizzano Visualizza Messaggio
    In base a che cosa sostieni chr l'irpef è qualche migliaio di euro in più? Non avrai mica fatto 40 mila x 38%? Hai considerato poi le detrazioni per altri redditi previste per i lavoratori autonomi?

    Non avevo capito che parlassi di stp srl visto che hai parlato di ires considerato che per le stp ires non esiste in quanto il reddito viene attribuito (e tassato) direttamente al socio cpme una srl in trasparenza e pertanto il socio andrà a pagare l'irpef. La società in più pagherà l'Irap più il 4% di contributi integrativo sul fatturato da versare alla cassa di appartenenza dei rispettivi soci. A mio avviso non ti conviene.
    28.000 x27% 16000x38% ma non avevo tenuto conto delle detrazioni. ma il tuo concetto era chiarissimo.
    per il trattamento fiscale mi pareva di aver capito che per le stp valeva in funzione della tipologia di società adottata (di persone/capitali).
    Stando così le cose non conviene assolutamente.

  6. #6
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    237

    Predefinito

    Ti sei perso il calcolo del primo scaglione (15.000 * 23%) + (13000*27%) + (12.000*38%).

    Le stp vengono considerate come gli studi associati qualunque forma esse abbiano (capitali o di persone). In più il reddito prodotto segue il criterio di cassa come i professionisti e non come le imprese.
    Ultima modifica di Sabatino Pizzano; 29-08-14 alle 03:02 PM

Discussioni Simili

  1. libero professionista
    Di inesperta nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-02-13, 12:01 PM
  2. Libero professionista
    Di maxvale nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-03-12, 11:25 AM
  3. co.co.co e libero professionista
    Di missy74 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-06-11, 03:29 PM
  4. libero professionista (?) o artigiano
    Di Quello nel forum Altri argomenti
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 23-03-11, 11:28 AM
  5. Libero Professionista
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-05-09, 08:59 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15