Buonasera,
mi chiamo Massimo e vivo a Milano e ho recentemente utilizzato per regolare una singola transazione commerciale (acconto per acquisto di un immobile) 2 distinti assegni (emessi lo stesso giorno ai 2 co-proprietari).
Entrambi senza la dicitura "non trasferibile" e sono di importo maggiore di 1.000 euri (sono infatti di 10.000 euri l'uno).
Volevo sapere se, visto che si tratta di una singola transazione, potevo accedere all'oblazione e pagare la sanzione ridotta.
Lo chiedo perchè ho letto che l'accesso all'oblazione è concesso solo 1 volta in 365 giorni ... mi chiedevo se questa norma valesse anche nel caso si tratti di 2 assegni utilizzati nella stessa transazione commerciale.

Grazie mille.