Pagina 1 di 4 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

Discussione: Voi come vi comportereste?

  1. #1
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito Voi come vi comportereste?

    Buongiorno e buon inizio di settimana,
    vorrei avere il vostro parere in merito alla seguente situazione:
    un potenziale nuovo cliente vorrebbe che gli venisse aperta la partita IVA per l'attività di "installazione e manutenzione POS", ma non vuole, al momento (chissà la durata del "momento"), iscriversi alla CCIAA e di conseguenza all'INPS, perchè, dice, non sa se questa attività durerà solo pochi mesi o di più. Si tratterebbe di una attività artigianale, il cod. ATECO dovrebbe essere 43.29.09 altri lavori di costruzione e installazione non classificati altrove, per la quale, su informazioni della CCIAA, non occorre un particolare requisito per lo svolgimento dell'attività.
    La mancata iscrizione all'Albo Artigiani, INPS, INAIL, in caso di accertamento gli comporterà avviamente delle sanzioni, ma per quanto riguarda me, che gli dovrò portare avanti la contabilità (regime semplificato o minimi) questa situazione "anomala" cosa comporta?
    Grazie
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  2. #2
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Buongiorno.

    A mio avviso è attività da iscrivere come artigiana e pertanto l'iscrizione INPS diventa automatica.

    Per quanto riguarda la tua "posizione" fatti firmare un documento nel quale il cliente dichiara che di suà volonta non vuole essere iscritto a nessuna gestione previdenziale e con il quale si assume tutte le responsabilità per ciò che tale scelta comporta.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  3. #3
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito

    Avevo pensato di farmi firmare un documento del genere, diciamo una "liberatoria", ma così metto nero su bianco che avallo un comportamento non corretto.
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  4. #4
    Deliese è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Delianuova
    Messaggi
    371

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LANNA Visualizza Messaggio
    Avevo pensato di farmi firmare un documento del genere, diciamo una "liberatoria", ma così metto nero su bianco che avallo un comportamento non corretto.
    L'alternativa è non prendere il cliente.
    " Immagini il silenzio se tutti dicessero solo quello che sanno? " Karel Capek

  5. #5
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LANNA Visualizza Messaggio
    Avevo pensato di farmi firmare un documento del genere, diciamo una "liberatoria", ma così metto nero su bianco che avallo un comportamento non corretto.
    Quoto, secondo me casomai si fa "finta di non sapere", ma certamente non farsi firmare un documento così esplicito che ti renderebbe "complice".

    Che ne direste invece di iscriverlo comunque a sua insaputa?
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  6. #6
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iam Visualizza Messaggio


    Quoto, secondo me casomai si fa "finta di non sapere", ma certamente non farsi firmare un documento così esplicito che ti renderebbe "complice".

    Che ne direste invece di iscriverlo comunque a sua insaputa?
    Non sono d'accordo. Non puoi far iscrivere un cliente a forza...e anche mettendo nero su bianco questa scelta, non credo che possa risultare come un avallo del professionistadi un comportamento scorretto!

    Infatti io nella "liberatoria" scriverei una cosa del genere

    "Il sottoscritto............debitamente informato della normativa e delle conseguenze sanzionatorie del comportamento da me adottato ossia la non iscrizione presso gli enti competenti.............. con la presente mi assumo ogni responsabilità per verifiche eventuali...........e nel contempo esonero il professionista da qualsiasi obbligo/sanzione.......derivanti dal comportamento da me scelto in perfetta coscienza dei rischi a cui potrei andare incontro"
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  7. #7
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. Non puoi far iscrivere un cliente a forza...e anche mettendo nero su bianco questa scelta, non credo che possa risultare come un avallo del professionistadi un comportamento scorretto!

    Infatti io nella "liberatoria" scriverei una cosa del genere

    "Il sottoscritto............debitamente informato della normativa e delle conseguenze sanzionatorie del comportamento da me adottato ossia la non iscrizione presso gli enti competenti.............. con la presente mi assumo ogni responsabilità per verifiche eventuali...........e nel contempo esonero il professionista da qualsiasi obbligo/sanzione.......derivanti dal comportamento da me scelto in perfetta coscienza dei rischi a cui potrei andare incontro"
    e se, invece, si facesse rilasciare un mandato ad hoc!?
    specificando nel mandato le singole operazioni che vuole che lei debba fare:
    un mandato per singoli atti specifici non implicherebbe la sua "complicità" (per quelli non espressamente richiesti) nè l'esigenza di dover mettere "nero su bianco" .... che di solito i clienti non vedono di buon occhio!!! salvaguardando anche l'eventuale rapporto con l'eventuale cliente, che forse resterebbe pregiudicato da un atteggiamento troppo sulla difensiva!
    ciao

  8. #8
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. Non puoi far iscrivere un cliente a forza...e anche mettendo nero su bianco questa scelta, non credo che possa risultare come un avallo del professionistadi un comportamento scorretto!

    Infatti io nella "liberatoria" scriverei una cosa del genere

    "Il sottoscritto............debitamente informato della normativa e delle conseguenze sanzionatorie del comportamento da me adottato ossia la non iscrizione presso gli enti competenti.............. con la presente mi assumo ogni responsabilità per verifiche eventuali...........e nel contempo esonero il professionista da qualsiasi obbligo/sanzione.......derivanti dal comportamento da me scelto in perfetta coscienza dei rischi a cui potrei andare incontro"
    Si, concordo con una soluzione del genere, altrimenti rifiuto l'incarico
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  9. #9
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da f.p Visualizza Messaggio
    e se, invece, si facesse rilasciare un mandato ad hoc!?
    specificando nel mandato le singole operazioni che vuole che lei debba fare:
    un mandato per singoli atti specifici non implicherebbe la sua "complicità" (per quelli non espressamente richiesti) nè l'esigenza di dover mettere "nero su bianco" .... che di solito i clienti non vedono di buon occhio!!! salvaguardando anche l'eventuale rapporto con l'eventuale cliente, che forse resterebbe pregiudicato da un atteggiamento troppo sulla difensiva!
    ciao
    certo, anche così potebbe andare, grazie a tutti per i suggerimenti.
    Ma nessuno si è trovato un una situazione simile?
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  10. #10
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LANNA Visualizza Messaggio
    certo, anche così potebbe andare, grazie a tutti per i suggerimenti.
    Ma nessuno si è trovato un una situazione simile?
    prova a rigirare la domanda!

    Ci sono implicazioni di carattere, se non amministrativo, quanto meno deontologico in un comportamento cosi'?
    Vediamo chi si sbilancia
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

Pagina 1 di 4 1 2 3 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15