Gentili Colleghi mi rivolgo a chi ha già affrontato il problema con la trasmissione dell’atto di cessione di quote per esporre il mio problema: il 13/10 ho acquisito le varie firme digitali ed in ultimo ho apposto la marca temporale in formato TSR come richiesto da A.E. per la registrazione dell'atto. Il 14/10 ho registrato l'atto con addebito di € 215.00. Sempre il 14/10 ho apposto una nuova marca temporale in formato TSD al file originale firmato digitalmente il 13/10 perché (in ritardo) mi è venuto il dubbio che per l'invio in CCIAA il formato TSD poteva essere il formato richiesto. Tuttavia in CCIAA ho inviato l’atto con marcatura del 13/10 in formato TSR. Oggi ho ricevuto il messaggio di sospensione della pratica con richiesta di invio del file con la marca temporale apposta che evidentemente non è TSR. Come posso rimediare al fatto che per il giorno 13/10 ho unicamente un file con marcatura TSR? E’ possibile convertire una marcatura TSR in TSD? Secondo Voi mi verrà accettato il file dell’atto con firme del 13/10, registrato il 14/10 e con marca TSD del 14/10?