Gentili commercialisti,

Io ho 29 anni e e uff*icialmente ho lavorat*o solo un mese con co*ntratto a tempo deter*minato.
A dicembre 2016, com*pirò, purtroppo, 30 a*nni.
Nell'eventualità che* un'azienda mi assuma* e ovvio che convenga* prima dei 30 per rag*ioni discutibili, ma *quali sarebbero i mie*i diritti dopo aver c*ompiuto 30 anni, in l*uogo di un'assunzione* attraverso qualsiasi* contratto ?
Infine, l'imposta de*l valore aggiunto, qu*ale cittadino disoccu*pato mi obbliga a ris*pettarne il pagamento*?
Attualmente i proget*ti finalizzati al l'i*ncentivazione del lav*oro dipendente si riv*olgono agli under 29 *e prima dei 30 potrei* usufruire del proget*to "Garanzia giovani"* . Però sono interess*ato a conoscere le tu*tele ed eventuali age*volazioni dei disoccu*pati over 30 e quelle* che mi separano dall*a soglia "critica".



*