Sono in pensione dal 30-11-2006 a febbraio 2008 ho ricevuto il CUD dall'INPDAP dopo 10 giorni un altro CUD dal mio ex datore di lavoro con un importo da dichiarare di 6350 euro, ho telefonato per informazioni e mi è stato detto che era tutto o.k. (si trattava di arretrati per ferie non godute, reperibilità e premio di produzione), quindi ho compilato il 730 e l'ho consegnato all'INPDAP, dopo 3 giorni mi ha chiamato l'addetto alle pratiche 730 e mi ha detto che il CUD aggiuntivo era sbagliato perchè la cifra riportata riguardava reddito del 2006 quindi a tassazione separata, ho fatto presente al mio ex datore di lavoro chiedendo di correggere e questi di rimando dicono che per loro va bene così, allora mi rivolgo all'uff. delle entrate e questi dicono che il CUD rilasciato dall'ex datore di lavoro è un errore madornale, in quanto io non ho lasciato il lavoro il 31/12 ma il 30 /11 quindi tutto quanto mi dovevano andava a tassazione separata. Bene questo scherzo mi costa 1300 euro, la cosa mi indigna abbastanza ma non so come fare per non rimetterci questa cifra, qualcuna può darmi un consiglio?
Grazie