Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree4Likes
  • 1 Post By c.t.
  • 1 Post By Mirko1970
  • 1 Post By Enrico Larocca
  • 1 Post By Quattromori

Discussione: compensi lavoro presso altro studio

  1. #1
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,636

    Predefinito compensi lavoro presso altro studio

    Buongiorno,
    personalmente lavoro per conto mio da solo qualche anno, questo è il 4°.
    sarò presto - oggi probabilmente - contattata da una commercialista della zona, per una collaborazione.
    avendo alcuni clienti, vorrei tenermi per me almeno 2 giorni a settimana liberi.
    quindi vorrei poter offrire la mia collaborazione negli altri giorni.
    cosa "so" fare? contabilità, dichiarazioni, bilanci, invii in cciaa. liquidazioni.
    quanto posso chiedere come compenso giornaliero?
    attualmente so che la collega ha bisogno di un aiuto sui 730... ma so anche che ha contabilità di cui cura i vari invii telematici e dichiarativi.
    non so quantificare il minimo da cui partire per poter affrontare un confronto.
    perchè poi, si sa, nel momento in cui accettassi sarebbe dura dover rinegoziare il tutto.
    fatemi sapere..
    Quattromori likes this.

  2. #2
    Mirko1970 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    48

    Predefinito

    Buongiorno,

    Sono un po scettico sulle collaborazioni professionali. In particolare lascia perdere le collaborazioni con compensi forfettari. Quelli di fatto sono rimborsi spese, non compensi. Per cui, ti suggerirei di chiedere un rimborso spese fisso di minimo 500 euro mensili per i tre giorni settimanali in cui saresti dal collega. A questa base forfettaria, va aggiunto il compenso, che varia a seconda della mole di lavoro: numero effettivo di contabilità assegnate, numero di dichiarativi predisposti e inviati, numero di pratiche Comunica, ecc.
    Pertanto, definire il compenso a priori prima del colloquio è difficile. Intanto chiarite sul rimborso spese mensile, poi, quanto al compenso, chiedigli appunto questi aspetti per comprendere la mole effettiva di lavoro e poi digli che ti riservi un paio di giorni per pensare sul compenso commisurato al lavoro che svolgerai. Lascialo perdere se si rifiuta e vuole deciderlo subito, tieni presente che se la risposta gliela dai in uno o due giorni non gli stravolge la vita.
    Quattromori likes this.

  3. #3
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,636

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mirko1970 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    Sono un po scettico sulle collaborazioni professionali. In particolare lascia perdere le collaborazioni con compensi forfettari. Quelli di fatto sono rimborsi spese, non compensi. Per cui, ti suggerirei di chiedere un rimborso spese fisso di minimo 500 euro mensili per i tre giorni settimanali in cui saresti dal collega. A questa base forfettaria, va aggiunto il compenso, che varia a seconda della mole di lavoro: numero effettivo di contabilità assegnate, numero di dichiarativi predisposti e inviati, numero di pratiche Comunica, ecc.
    Pertanto, definire il compenso a priori prima del colloquio è difficile. Intanto chiarite sul rimborso spese mensile, poi, quanto al compenso, chiedigli appunto questi aspetti per comprendere la mole effettiva di lavoro e poi digli che ti riservi un paio di giorni per pensare sul compenso commisurato al lavoro che svolgerai. Lascialo perdere se si rifiuta e vuole deciderlo subito, tieni presente che se la risposta gliela dai in uno o due giorni non gli stravolge la vita.
    anche io..
    il rimborso fisso anche se abito a 500m dallo Studio?
    poi, per i dati che hai indicato, come regolarmi?
    es. se mi assegna 20 contabilità tra srl e professionisti, di cui mandare tutte le dichiarazioni - iva, irap, redditi ecc. -, qual è il conto mentale che potrei farmi? soprattutto se sono clienti eterogenei?
    il tempo per decidere lo prenderò... e starò tranquilla.

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,329

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da c.t. Visualizza Messaggio
    anche io..
    il rimborso fisso anche se abito a 500m dallo Studio?
    poi, per i dati che hai indicato, come regolarmi?
    es. se mi assegna 20 contabilità tra srl e professionisti, di cui mandare tutte le dichiarazioni - iva, irap, redditi ecc. -, qual è il conto mentale che potrei farmi? soprattutto se sono clienti eterogenei?
    il tempo per decidere lo prenderò... e starò tranquilla.
    Stabilire l'importo della propria prestazione, specie per un professionista non dipendente all'interno dello studio, può essere fatto tenendo conto delle tariffe professionali, magari un pò rimaneggiate, ma non troppo. Certo, chi utilizza questo modello collaborativo pensa di fare profitti riducendo il costo dell'affidamento a terzi delle fasi operative: tenuta contabilitá, ecc. e se ha un forte potere contrattuale, non esiste molto da fare: o accetti le sue condizioni o non accetti l'incarico. La prima cosa che devi saper leggere come contraente di un incarico è la posizione di forza o di debolezza della controparte. Se lo studio che ti vuole incaricare è con l'acqua alla gola si può alzare la pretesa e lo si può fare anche dopo aver accettato l'incarico dopo che ti sei reso conto del lavoro da fare. Faccio un esempio pratico: se lo studio mi vuol affidare 20 contabilità ordinarie e nella mia città la tenuta della contabilità ordinaria di 500-1000 operazioni costa 2.000 euro l'anno se chiedo il 25% di 2.000 euro per ciascuna ditta mi porto 10.000 euro l'anno. Lo studio affidatario prende 30.000 da tassare. Non è molto ma può essere una base di partenza della contrattazione.
    Quattromori likes this.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,636

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Stabilire l'importo della propria prestazione, specie per un professionista non dipendente all'interno dello studio, può essere fatto tenendo conto delle tariffe professionali, magari un pò rimaneggiate, ma non troppo. Certo, chi utilizza questo modello collaborativo pensa di fare profitti riducendo il costo dell'affidamento a terzi delle fasi operative: tenuta contabilitá, ecc. e se ha un forte potere contrattuale, non esiste molto da fare: o accetti le sue condizioni o non accetti l'incarico. La prima cosa che devi saper leggere come contraente di un incarico è la posizione di forza o di debolezza della controparte. Se lo studio che ti vuole incaricare è con l'acqua alla gola si può alzare la pretesa e lo si può fare anche dopo aver accettato l'incarico dopo che ti sei reso conto del lavoro da fare. Faccio un esempio pratico: se lo studio mi vuol affidare 20 contabilità ordinarie e nella mia città la tenuta della contabilità ordinaria di 500-1000 operazioni costa 2.000 euro l'anno se chiedo il 25% di 2.000 euro per ciascuna ditta mi porto 10.000 euro l'anno. Lo studio affidatario prende 30.000 da tassare. Non è molto ma può essere una base di partenza della contrattazione.
    ti ringrazio per avermi esposto le tue considerazioni. so che lo studio è con l'acqua alla gola - due suoi clienti mi hanno avvertito di questa situazione - ma potrei non avere molto potere contrattuale, per la mia esperienza. Però non vorrei perdere alcuna opportunità di valutare la situazione, e magari coglierne il meglio. solo che so, per esperienza personale, che essere sottopagata mi ha stressato tantissimo.
    possono essere uno strumento di analisi/confronto personale le tariffe professionali passate che ci sono in giro (per es. nel sito dell'Ordine)?

  6. #6
    Quattromori è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    59

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da c.t. Visualizza Messaggio
    solo che so, per esperienza personale, che essere sottopagata mi ha stressato tantissimo
    Quanto ti capisco, anche a me è capitato, avendo poca esperienza maturata durante il tirocinio, dovuta per la grave negligenza del mio dominus, ho dovuto accettare condizioni peggiori di quelle degli operatori ecologici.
    Poi ho preso la decisione, ho deciso di interrompere la collaborazione e ho promesso a me stesso che mai mi sarei fatto sfruttare di nuovo in questo modo.
    Dacci dentro e non mollare, sono più che certo che anche se con poca esperienza, sei in grado di svolgere qualunque lavoro ti affiderà, dato che l'abilitazione in se non è esattamente un traguardo facilissimo da raggiungere, anzi.
    Comunque condivido con quanto scritto da Mirko e Enrico. Le tariffe professionali sono la strategia migliore.
    c.t. likes this.

  7. #7
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,636

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Quattromori Visualizza Messaggio
    Quanto ti capisco, anche a me è capitato, avendo poca esperienza maturata durante il tirocinio, dovuta per la grave negligenza del mio dominus, ho dovuto accettare condizioni peggiori di quelle degli operatori ecologici.
    Poi ho preso la decisione, ho deciso di interrompere la collaborazione e ho promesso a me stesso che mai mi sarei fatto sfruttare di nuovo in questo modo.
    Dacci dentro e non mollare, sono più che certo che anche se con poca esperienza, sei in grado di svolgere qualunque lavoro ti affiderà, dato che l'abilitazione in se non è esattamente un traguardo facilissimo da raggiungere, anzi.
    Comunque condivido con quanto scritto da Mirko e Enrico. Le tariffe professionali sono la strategia migliore.
    Grazie!! hai colto nel segno!
    ma le tariffe professionali, non le conosco benissimo, posso vedere il vecchio tariffario ODC, partirò da li!!
    Ultima modifica di c.t.; 02-06-17 alle 08:27 PM

  8. #8
    c.t. è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,636

    Predefinito

    Proposta: full time da marzo a maggio, senza possibilità di lavorare lì i miei clienti. A giorni andrò a sentire, ma mi pare una cosa da rifiutare..

  9. #9
    Mirko1970 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    48

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da c.t. Visualizza Messaggio
    Proposta: full time da marzo a maggio, senza possibilità di lavorare lì i miei clienti. A giorni andrò a sentire, ma mi pare una cosa da rifiutare..
    Lascia... Ti renderebbe un inferno gestire i tuoi clienti in quanto saresti costretta a lavorare di notte a casa tua e di sabato e domenica, il che a lungo andare potrebbe anche essere troppo logorante e, come inevitabile conseguenza, potrebbe portarti a non fornire al meglio la consulenza. Il passaparola è l'arma vincente per chi è agli inizi, se parti non nel migliore dei modi con i primi clienti, rischi di compromettere un pò il futuro...
    Lo so, forse sono pessimista, ma lavorando full time senza la possibilità di gestire i tuoi clienti, di fatto, non ti darebbe alcuno spazio per dedicarti alla costruzione di quello che sarà il tuo studio di domani.

Discussioni Simili

  1. vendita scarpe presso altro negozio
    Di Antonella78 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-03-17, 06:56 PM
  2. Fatturazione prestazione verso cliente di altro studio
    Di id076833 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-05-13, 11:59 AM
  3. Compensi medico presso struttura sanitaria privata
    Di beppeverg nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-04-13, 04:23 PM
  4. Domicilio società presso studio
    Di Aladino nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-09-09, 05:19 PM
  5. compensi a titolo di borsa di studio
    Di sifabbroni nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-10-07, 03:35 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15