Mi è stato proposto il seguente quesito: siamo in possesso di una autorizzazione a fare dei picnic all'interno di una zona attrezzata inserita in una proprietà privata aperta al pubblico, vorremmo avviare una società di servizi turistici che propone dei picnic, utilizzando prodotti tipici del territorio reperibili anche al supermercato in quanto non dobbiamo trasformare il cibo, vorremmo pure provvedere a portare il tovagliolo piatti e bicchieri tutto molto semplice con strumenti usa e getta. Il mio problema è riuscire ad inquadrare tale attività poiché se bene ci vorrà sicuramente la scia comunale e l'addetto che apre e serve a centro tavola il cibo una iscrizione al rec con autorizzazione alla somministrazione di cibi e bevande, ho dei dubbi su eventuali autorizzazioni igenico sanitarie come il trasporto del cibo ecc. Anche perché essendo una società di servizi turistici non hanno una sede di deposito e la loro attività non può essere paragonata a chatering. Secondo voi come potrebbe essere inquadrata?