Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Rimborso Spese socio amministratore SNC

  1. #1
    addre_91 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    3

    Predefinito Rimborso Spese socio amministratore SNC

    Buongiorno a tutti.

    Insieme ad un altro ragazzo abbiamo costituito una SNC di cui siamo soci amministratori e lavoratori. Per lavoro ci rechiamo ogni giorno dai clienti (fuori dalla comune della nostra sede). Possiamo attribuirci dei rimborsi chilometrici secondo tabella ACI o delle indennitÓ di trasferta? Sarebbe possibile ottenere entrambe? ╚ possibile avere qualche riferimento legislativo?

    Per tutto il 2017 abbiamo stipulato un contratto di comodato d'uso, andando per˛ a dedurre il 20% del costo ed il 40% dell'IVA ma sinceramente visti i km penso sia meglio ottenere qualcosa in pi¨.

    Grazie per l'attenzione e buon 2018.

    Andrea

  2. #2
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da addre_91 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti.

    Insieme ad un altro ragazzo abbiamo costituito una SNC di cui siamo soci amministratori e lavoratori. Per lavoro ci rechiamo ogni giorno dai clienti (fuori dalla comune della nostra sede). Possiamo attribuirci dei rimborsi chilometrici secondo tabella ACI o delle indennitÓ di trasferta? Sarebbe possibile ottenere entrambe? ╚ possibile avere qualche riferimento legislativo?

    Per tutto il 2017 abbiamo stipulato un contratto di comodato d'uso, andando per˛ a dedurre il 20% del costo ed il 40% dell'IVA ma sinceramente visti i km penso sia meglio ottenere qualcosa in pi¨.

    Grazie per l'attenzione e buon 2018.

    Andrea
    Certo che potete ottenere rimborsi chilometrici su base tariffe ACI (soluzione migliore) e indennitÓ che invece hanno un regime fiscale articolato da approfondire con il vostro commercialista.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    addre_91 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Grazie per la risposta.

    Per quello che riguarda i rimborsi chilometrici, esiste un limite massimo annuo? Inoltre i rimborsi chilometrici non contribuiscono a generare reddito IRPEF, esatto?

    Mentre per quello che riguarda le indennitÓ di trasferta Ŕ corretto assumere che abbiano 3 possibili trattamenti fiscali?

    - Solo indennitÓ forfettaria di trasferta esente nel limite giornaliero di € 46,48 per l’Italia e di€ 77,47 per l’estero;
    - IndennitÓ di trasferta e rimborso spese, c.d. misto (1/3 – 2/3);
    - Rimborso a piŔ di lista, cioŔ rimborso analitico delle spese per vitto, alloggio, viaggio, trasferta (indennitÓ chilometrica).

    Rimanendo nei limiti dei 46,48 euro giornalieri questi non dovrebbero contribuire a generare reddito IRPEF, esatto?

    Che riferimento legislativo posso cercare per capirne qualcosa di pi¨?

    Grazie mille per la disponibilitÓ.

    Andrea

  4. #4
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da addre_91 Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta.

    Per quello che riguarda i rimborsi chilometrici, esiste un limite massimo annuo? Inoltre i rimborsi chilometrici non contribuiscono a generare reddito IRPEF, esatto?

    Mentre per quello che riguarda le indennitÓ di trasferta Ŕ corretto assumere che abbiano 3 possibili trattamenti fiscali?

    - Solo indennitÓ forfettaria di trasferta esente nel limite giornaliero di € 46,48 per l’Italia e di€ 77,47 per l’estero;
    - IndennitÓ di trasferta e rimborso spese, c.d. misto (1/3 – 2/3);
    - Rimborso a piŔ di lista, cioŔ rimborso analitico delle spese per vitto, alloggio, viaggio, trasferta (indennitÓ chilometrica).

    Rimanendo nei limiti dei 46,48 euro giornalieri questi non dovrebbero contribuire a generare reddito IRPEF, esatto?

    Che riferimento legislativo posso cercare per capirne qualcosa di pi¨?

    Grazie mille per la disponibilitÓ.

    Andrea
    Il riferimento normativo Ŕ l'art. 51 del TUIR che si applica anche per la determinazione dei redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    addre_91 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Grazie per la risposta Enrico.

  6. #6
    minefe74 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    1

    Predefinito

    Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum e spero di non fare errore. A proposito di comodati d'uso volevo chiedere suggerimenti in merito al caso di un amministratore e socio di una srl che da la propria auto in comodato d'uso alla societÓ. In questo caso mi pare, dalle letture fatte sul forum, che si possa prevedere che a carico della srl ci siano spese quali bollo e forse anche assicurazione. Ma il punto Ŕ: deve essere obbligatoriamente registrato il comodato per produrre questi effetti o pu˛ bastare l'invio via pec del contratto firmato?
    Grazie
    Federico

  7. #7
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da minefe74 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum e spero di non fare errore. A proposito di comodati d'uso volevo chiedere suggerimenti in merito al caso di un amministratore e socio di una srl che da la propria auto in comodato d'uso alla societÓ. In questo caso mi pare, dalle letture fatte sul forum, che si possa prevedere che a carico della srl ci siano spese quali bollo e forse anche assicurazione. Ma il punto Ŕ: deve essere obbligatoriamente registrato il comodato per produrre questi effetti o pu˛ bastare l'invio via pec del contratto firmato?
    Grazie
    Federico
    La PEC da certezza sulla data del documento, se il contenuto del contratto Ŕ esposto non come busta allegata, ma come messaggio. In questo modo per me Ŕ sufficiente.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Rimborso spese amministratore
    Di BENNI nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-01-16, 01:31 PM
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-11-15, 06:57 PM
  3. Rimborso spese amministratore in una s.a.s.
    Di fabio12161 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-10-13, 01:35 PM
  4. Rimborso spese amministratore
    Di dott.mamo nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-06-10, 10:22 AM
  5. Rimborso spese al socio non amministratore
    Di grazioli.marco nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-11-09, 03:52 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15