Salve vorrei sapere se l'attività di assicurazione è compatibile con quella di promotore finanziario in relazione ai rami non collocati dall'istituto ed in particolare con tale mandato:

- Il promotore si impegna a svolgere l'attività in favore esclusivo della banca e si impegna a non compiere direttamente o indirettamente la promozione di servizi di investimento, finanziari o assciurativi per conto di altri soggetti abilitati.
- Il promotore si impegna, anche per interposta persona fisica o giuridica a non conlcudere con terzi contratti che riguardano svolgimento di attività direttamente o indirttamente in concorrenza con quelle svolte dalla banca,sia mediante partecipazioni o interessenze in società quotate e non.
- In oltre si impegna a non svolgere iniziative sia in forma societaria che individuale in conflitto con l'attività e i servizi bancari.

Sulla base di tale mandato ,in quanto promotori finanziari, si può operare nel settore rc auto con altro mandato dato che la banca non lo colloca e si è iscritti nella sezione E del Rui e si possono costituire società che hanno ad oggetto attività finanzairia ed assicurativa senza ricoprire cariche di amministrazione ma solo come apporto di capitale? Grazie.