Salve a tutti,
la normativa relativa alla rivendita di giornali prevede che questi possano essere venduti anche all'interno di punti vendita non esclusivi, a patto che le attivitā esercitate facciano parte di determinate categorie specificate tassativamente ad esempio bar o rivendite di generi di monopolio. Nel mio caso ho una rivendita di giornali che vorrebbe cambiare completamente tipologia di attivitā, nello specifico vorrebbe iniziare un'attivitā di frutteria, mantenendo almeno in una fase iniziale i giornali. C'č la possibilitā di tenere insieme nello stesso locale i due tipi di attivitā nonostante la loro incompatibilitā dettata dall'art 2 del decreto 170 del 2001.
Qualcuno ha avuto un caso del genere?