Salve a tutti, su di una situazione non so come comportarmi.
Presso agenzia di riscossione, c'Ŕ una cartella relativa ad iva non pagata di euro 8900. Per tale debito Ŕ stata fatta regolare dilazione, ed successivamente pratica di adesione alla definizione agevolata (rottamazione 2017).
Nell'unico 2017, si ha un credito irpef di euro 3500, Ŕ possibile compensarlo, senza aver notificate sanzioni? Visto che la norma non ti permette di compensare con debiti presso Adr.
Grazie a chi sa darmi risposta e buon lavoro.