Per l'ennesima volta partecipo ad un bando di revisione per un progetto comunale legato alla meccanica, indetto dal mio comune di residenza.
La scelta avverrà in base ad un punteggio, maturato in base alle precedenti esperienze nella revisione del settore della meccanica.
Siccome io non ho esperienza nel settore, gioco forza non potrò essere svelto e di questo passo non verrò mai scelto, in base a questo criterio di scelta e valutazione. Chi ha già esperienza ne maturerà sempre di più e chi non ne ha rimarrà sempre senza incarichi.
Il presidente del mio ordine ha detto che è così, che sono metodi di scelta imposti dal ministero.
A mio modo di vedere è un modo per fare uscire sempre gli stessi, come anche capita nel mondo delle nomine in tribunale.