Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Impresa inattiva - Dichiarazione inizio attività al registro imprese

  1. #1
    Imanager è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    60

    Predefinito Impresa inattiva - Dichiarazione inizio attività al registro imprese

    Salve a tutti,
    vi chiedo un parere riguardo alla dichiarazione di inizio attività da trasmettere al registro imprese di un’impresa iscritta come inattiva. Nello specifico, non riesco a trovare una norma chiara che mi individua in maniera esatta il momento o l’operazione tale da far scattare l’obbligo dichiarativo.
    Credo sia assodato che per le attività soggette all’obbligo della Scia, la dichiarazione di inizio attività deve essere trasmessa in concomitanza della scia. I miei dubbi sono i seguenti:
    1. Se prima della Scia l’imprenditore effettua acquisti (es. beni strumentali o locazione di immobili), senza in concreto avviare l’attività imprenditoriale, da tale operazione scatta l’obbligo per dichiarare l’inizio attività al registro imprese?
    2. Per le attività non soggette alla scia, ma per le quali è necessaria, per esempio, un’autorizzazione comunale, l’ottenimento di tale autorizzazione (senza in concreto esercitare l’attività, ma effettuando i primi acquisti di beni strumentali e merci) è presupposto per dichiarare l’inizio attività?

  2. #2
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,748

    Predefinito

    l'inizio attività è da individuare in quel momento in cui l'imprenditore compie il primo atto relativo all'azienda. Ad esempio fare un qualunque acquisto ad essa relativo... il primo acquisto... quello è l'inizio attività

  3. #3
    MarcoLino80 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    1

    Predefinito

    Salve io mi riallaccio al discorso perché ho un po dubbio inerente alla registrazione inattiva. Dovrei avviare un nuova attivita in regime forfettario che prevede la registrazione artigiani. Necessito di finanZia mento individuato nel microcredito. Per poter presentare domanda per questo microceredito però la ditta deve già esistere. Mi è stato suggerito di aprire p. Iva e effettuare registrazione alla Camera commercio e tutti gli annessi come inattivo! Non maturerebbero contributi inps nel frattempo.Per essere operativo avrò bisogno di tempi di 3 mesi circa. La domanda è questa: se l apertura e registrazione p.iVa inattiVa avviene a ottobre e dovessi essere pronto quindi comunicare il passaggio ad attiva a gennaio 2020 a cosa vado incontro? Perdo un anno di tassazione agevolata dei 5 previsti per sturt up?

Discussioni Simili

  1. inizio attività impresa già iscritta
    Di rag-chiaravallotti nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-06-15, 09:27 PM
  2. impresa familiare e inizio attività
    Di acnarf nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-03-14, 11:47 AM
  3. ditta artigiana inattiva all'albo - riattivazione solo registro imprese
    Di ele55176 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-06-13, 07:41 PM
  4. Variazione dati attività: registro imprese e iva
    Di LucZan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-02-09, 05:29 PM
  5. Inizio Attività e Constestuale Impresa Familiare
    Di shailendra nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-01-09, 11:33 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15