Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: P.iva per sarta

  1. #1
    safen_80 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    2

    Predefinito P.iva per sarta

    Come inquadramento è possibile inserire la sarta nei lavoratori autonomi o liberi professionisti senza cassa?

  2. #2
    ubaldoer è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    203

    Predefinito

    La sarta è inquadrata come artigiano e quindi paga i contributi inps Artigiani .

  3. #3
    safen_80 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Ok scusami mi sono espresso malissimo,
    vorrei sapere se una sarta che fattura un tot l'anno, se non supera i 30.000eur del regime forfettario, deve pagare l'INPS fissa tipica dei commercianti o ha delle agevolazioni in % come i liberi professionisti senza cassa?

    Tipo quando io avevo la P.IVA come consulente pagavo l'inps in % alle fatture senza superare il mio regime di , credo 20000.

    Cioè la sarta in questione non realizza e rivende ma semplicemente prende materiale che gli portano i clienti, li modifica in base alle loro esigenze e poi li riconsegna effettuando il lavoro nella proprio struttura privata.

    Quindi mi chiedevo se vi è il vincolo INPS fisso o esiste un codice ATECO che permetta di evitare l'inps fissa sotto i 30000 del regime forfettario, ho preso l'esempio del 14 - CONFEZIONE DI ARTICOLI DI ABBIGLIAMENTO (ESCLUSO ABBIGLIAMENTO IN PELLICCIA).

    E poi vorrei capire, essendo lei 1 donna e non potendo pagare l'inps in % di fatturato, può avere delle agevolazioni sull'INPS almeno per i primi anni?

    E sei una sarta può rientrare nel lavoro freelance

    Vorrei capire questo, grazie.
    Ultima modifica di safen_80; 10-11-18 alle 05:00 PM

  4. #4
    ubaldoer è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    203

    Predefinito

    DENOMINAZIONE ATECO:
    MODIFICA E RIPARAZIONE DI ARTICOLI DI VESTIARIO NON EFFETTUATE DALLE SARTORIE
    CODICE ATECO: 95.29.03
    Regime forfettario e domanda all'inps riduzione del 35% dei contributi fissi ( obbligatoria iscrizione alla C.C.I.A.A)
    Inoltre è precluso la riduzione alla gestione separata.

Discussioni Simili

  1. Sarta e vendita di scampoli
    Di shailendra nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-03-12, 09:25 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15