Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Chiusura partita iva minimi e incasso successivo

  1. #1
    Amysword è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    5

    Predefinito Chiusura partita iva minimi e incasso successivo

    Buonasera. Ringrazio anticipatamente chi vorrà darmi un parere. Nel novembre 2017 emetto fattura elettronica a favore di un tribunale (in qualità di difensore di soggetto ammesso al gratuito patrocinio). Il regime è quello dei minimi, quindi in fattura indico solo le voci "onorario e cassa forense al 4%". Il compenso non mi viene però corrisposto nel 2017 in quanto i fondi sono terminati. Nel mese di aprile 2018 sono costretta a chiedere la p.iva e contestualmente a cancellarmi da albo avvocati e Cassa forense in quanto assunta in una pubblica amministrazione. La fattura viene inserita dal commercialista tra quelle sospese e quindi non dichiarata tra i redditi 2017, ed io francamente dimentico di richiamare all'attenzione del mio commercialista (ove mai ce ne fosse stato bisogno) al momento della chiusura della partita iva, l esistenza di questa fattura non pagata. Il compenso mi viene corrisposto solo nel novembre 2018, quindi successivamente alla chiusura della p.iva. A questo punto cosa mi conviene fare? Dichiararla tra i redditi 2018 (se si, in quale quadro dell' Unico? e come provvedere al versamento della Cassa? ) oppure procedere con una dichiarazione integrativa da ravvedimento operoso e conseguente rettifica del modello 5 già trasmesso alla Cassa Forense?

  2. #2
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Per i minimi/forfettari è possibile far concorrere al reddito ricavi ancora da incassare ("esigui" in verità) alla chiusura della partita iva (quindi nell'ultimo anno di attività) appunto per evitare queste problematiche.
    Quindi, a meno che non si parli di cifre enormi, considerala incassata e dichiarala normalmente come reddito 2018 (quadro LM).
    Ti varrà anche per la cassa.

  3. #3
    Amysword è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Perdona l ignoranza da non addetto ai lavori. Ma la regola da te gentilmente appena ricordata non dovrebbe valere per la diversa ipotesi in cui io NON avessi ANCORA incassato tale fattura nel 2018 (ultimo anno di attività) facendo ugualmente concorrere al mio reddito 2018 un ricavo che non si è ancora manifestato in quell'anno? Io invece ho emesso la fattura nel 2017
    e incassato nel 2018. Leggendo degli articoli in materia mi è sembrato di capire così....forse ho male interpretato?

  4. #4
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    406

    Predefinito

    L'AdE consente ai forfettari/minimi di determinare il reddito dell'ultimo anno di attività (che si chiude ad aprile con la chiusura della p.iva, non al 31/12) considerando anche i crediti non riscossi, non necessariamente da fatture emesse nell'ultimo anno; è una facoltà che ti consente di chiudere la p.iva quando vuoi. Se non la eserciti, dovresti tenerla aperta fino all'incasso altrimenti ti ritroveresti nella situazione ambigua di dichiarare un reddito proveniente da un'attività in assenza della stessa.

  5. #5
    Amysword è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Ho capito, grazie mille. Un'ultima precisazione: tale incasso andrà dichiarato quindi nell'unico 2019 (in cui confluirà anche il cud rilasciato dalla mia amministrazione di appartenenza) nel quadro LM e non RL (redditi diversi)?

  6. #6
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Se operi in tal modo si, quadro LM Redditi PF 2019 (per il 2018).

  7. #7
    Amysword è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Grazie ancora

  8. #8
    Amysword è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Salve, vorrei chiedere cortesemente un consiglio facendo seguito alla discussione precedente. Mi trovo a dover riscuotere dei compensi derivanti da attività professionale di avvocato svolta prima della cancellazione dal relativo albo e della conseguente assunzione in pubblica amministrazione. Si tratta di decreti di liquidazione emessi da tribunali per attività di difensore di ufficio. Tali decreti sono stati emessi dopo la mia cancellazione dall albo e relativa chiusura della partita Iva. Attualmente, quindi, come posso riscuoterli, considerando che sono stata assunta in una pubblica amministrazione? Grazie

  9. #9
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,114

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Amysword Visualizza Messaggio
    Salve, vorrei chiedere cortesemente un consiglio facendo seguito alla discussione precedente. Mi trovo a dover riscuotere dei compensi derivanti da attività professionale di avvocato svolta prima della cancellazione dal relativo albo e della conseguente assunzione in pubblica amministrazione. Si tratta di decreti di liquidazione emessi da tribunali per attività di difensore di ufficio. Tali decreti sono stati emessi dopo la mia cancellazione dall albo e relativa chiusura della partita Iva. Attualmente, quindi, come posso riscuoterli, considerando che sono stata assunta in una pubblica amministrazione? Grazie
    Al dipendente pubblico è inibito l’esercizio di un’attività libero professionale in concomitanza con l’attività di dipendente pubblico, se non previa autorizzazione oppure previa opzione per il regime di part-time, non certo la riscossione di crediti professionali relativa ad un’attivi precedente cessata.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. professionista, cambio regime con incasso anno successivo.
    Di inlandtaipan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-07-18, 05:52 PM
  2. Chiusura partita iva e mancato incasso fatture
    Di ninconanco nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 07-01-15, 09:57 AM
  3. incasso fattura dopo chiusura partita iva
    Di lucio71 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-01-14, 02:47 PM
  4. Parziale incasso fattura dopo chiusura partita iva
    Di Sil60 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-03-13, 04:39 PM
  5. Chiusura partita iva e minimi
    Di La matta nel forum Altri argomenti
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 16-12-09, 09:32 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15