Ciao a tutti,

Il D.M. Economia 4.08.2016 ha regolamentato i requisiti per poter ridurre di 2 anni i termini di decadenza per gli accertamenti ai fini dell'IVA e delle imposte sui redditi, limitatamente ai redditi d'impresa e di lavoro autonomo dichiarati dai soggetti passivi.
Per poter beneficiare di questa agevolazione occorre per˛ soddisfare alcune condizioni.

Una delle condizioni Ŕ l'utilizzo della famigerata fattura elettronica per tutte le operazioni.

Una azienda tiene attualmente un registro dei corrispettivi per gli addebiti che fa ai dipendenti quali compenso per il servizio di mensa aziendale interna (poco superiore ad un euro x pasto). Essendo presente il registro corrispettivi, non emette fattura ai dipendenti.
Chiedo: poniamo di eliminare il registro corrispettivi e di emettere fattura (elettronica) al dipendente, in modo da soddisfare i requisiti previsti per la riduzione dei termini di accertamento.

E' possibile emettere ad ogni singolo dipendente una fattura (elettronica) riepilogativa mensile, oppure si deve fatturare (elettronicamente) giornalmente al dipendente ogni singolo pasto?

Grazie!
Banjo