Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Problema imposta di registro come si risolve?

  1. #1
    bebbu Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    45

    Question Problema imposta di registro come si risolve?

    Sono inquilino

    Contratto 2011 4+4

    Nel 2015 mi arriva raccomandata(che ho conservato) della proprietaria che vuole passare alla cedolare secca.

    Stamane mi sono arrivate le multe relative agli anni 2016-2017-2018 per l'imposta di registro non pagata e quindi ho dedotto che il passaggio a cedolare secca non Ŕ stato mai fatto!

    (la casa ora Ŕ di alcuni eredi)

    ora io sono costretto a rispondere in solido di tutto con relative sanzioni? c'Ŕ qualcosa per tutelarmi?

  2. #2
    SpeedyJR Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    LocalitÓ
    Macerata (MC)
    Messaggi
    115

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bebbu Visualizza Messaggio
    Sono inquilino

    Contratto 2011 4+4

    Nel 2015 mi arriva raccomandata(che ho conservato) della proprietaria che vuole passare alla cedolare secca.

    Stamane mi sono arrivate le multe relative agli anni 2016-2017-2018 per l'imposta di registro non pagata e quindi ho dedotto che il passaggio a cedolare secca non Ŕ stato mai fatto!

    (la casa ora Ŕ di alcuni eredi)

    ora io sono costretto a rispondere in solido di tutto con relative sanzioni? c'Ŕ qualcosa per tutelarmi?
    Hai conservato anche la busta con la data di arrivo della raccomandata?
    1) Potresti portare all'Agenzia delle Entrate la copia della raccomandata (con prova della data di arrivo) e chiedere l'annullamento degli atti in autotutela.
    2) Potresti pagare e poi chiedere alla proprietaria il rimborso della metÓ dell'imposta di registro (da verificare se nel contratto di affitto si dice a carico di chi Ŕ l'imposta di registro) + sanzioni + interessi.

    Gli avvisi di liquidazione dell'imposta vengono inviati anche al proprietario: sicuro che non li hanno giÓ pagati gli eredi? Da verificare.

  3. #3
    bebbu Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SpeedyJR Visualizza Messaggio
    Hai conservato anche la busta con la data di arrivo della raccomandata?
    1) Potresti portare all'Agenzia delle Entrate la copia della raccomandata (con prova della data di arrivo) e chiedere l'annullamento degli atti in autotutela.
    2) Potresti pagare e poi chiedere alla proprietaria il rimborso della metÓ dell'imposta di registro (da verificare se nel contratto di affitto si dice a carico di chi Ŕ l'imposta di registro) + sanzioni + interessi.

    Gli avvisi di liquidazione dell'imposta vengono inviati anche al proprietario: sicuro che non li hanno giÓ pagati gli eredi? Da verificare.
    1) si ho anche prova con data di arrivo e relativa busta.
    2) gli eredi abitano lontani da me nord-sud e ancora non hanno perfezionato la successione (almeno cosi sembra) se vado online nella sezione della agenzia delle entrate risulta il contratto tra mio padre e la proprietariia deceduta. temo che a loro non arrivi proprio.
    nel contratto l'imposta Ŕ 50-50 io vorrei pure pagarela mia metÓ ma onestamente sanzioni e interessi no ( o mi toccherebbero anche quelli nonostante non Ŕ colpa mia?)
    Ultima modifica di bebbu; 26-12-18 alle 05:23 PM

  4. #4
    SpeedyJR Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    LocalitÓ
    Macerata (MC)
    Messaggi
    115

    Predefinito

    Allora prova con l'autotutela.
    Poi fammi sapere. Grazie.

  5. #5
    bebbu Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    45

    Predefinito

    ti faccio sapere che mi dicono....ma l'autotutela in che consiste praticamente?

  6. #6
    paolab Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,511

    Predefinito

    L'autotutela (Ŕ in sostanza una domanda che si presenta all'Agenzia delle entrate in carta libera) servirebbe per far constatare che l'Agenzia stessa Ŕ incorsa in errore e quindi potrÓ - se vuole - annullare l'atto "errato"

  7. #7
    bebbu Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    45

    Question

    Citazione Originariamente Scritto da paolab Visualizza Messaggio
    L'autotutela (Ŕ in sostanza una domanda che si presenta all'Agenzia delle entrate in carta libera) servirebbe per far constatare che l'Agenzia stessa Ŕ incorsa in errore e quindi potrÓ - se vuole - annullare l'atto "errato"
    grazie inizio anno nuovo allora vedo un po!

    ma secondo voi se Ŕ come sospetto, vale a dire, mandata raccomandata di passaggio a cedolare secca ma modulo RLI non mandato dal commercialista della proprietaria la cosa come si pu˛ risolvere per me?

Discussioni Simili

  1. Imposta successione e trascrizione immobili problema
    Di Armando1980 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-07-12, 05:17 PM
  2. Imposta di registro
    Di Riccardo Zulian nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-06-12, 12:44 PM
  3. Problema imposta sostitutiva sugli straordinari
    Di akylle nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-11-10, 03:45 PM
  4. imposta di registro
    Di mazzanti nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-10-10, 02:34 PM
  5. imposta di registro e imposta sulla plusvalenza
    Di GRAZIA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13-10-09, 09:28 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15