Buongiorno,
possiedo reddito da lavoro dipendente ma vorrei aprire una P.IVA Agricola per coltivazione e vendita di peperoncini piccanti.
Al momento potrei usufruire del regine IVA in esonero, avendo un giro di affari annuo inferiore a €7.000 derivante al 100% dalla vendita di quanto produco.
Non ho al momento i requisiti per essere un IAP o un coltivatore diretto.
Sotto queste premesse:
1. E' necessario possedere un terreno?
2. Serve iscrizione alla Camera di commercio? Penso di no ma non sono sicuro
3. Serve iscrizione INPS/INAIL? Penso di no, ma non sono sicuro
4. Si può essere in due soci?
5. I proventi vanno aggiunti al 730 o è necessario procedere con il modulo UNICO?

Grazie mille e buona giornata.

Fabio Spreafico - Lecco - LC