Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Consiglio per preventivo contabilità semplificata

  1. #1
    LIGABUE è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    642

    Predefinito Consiglio per preventivo contabilità semplificata

    Buonasera, avrei bisogno di un consiglio per un preventivo per l' attività di un contribuente che, tramite partita iva, svolge due attività, una agricola ed una da professionista, per un fatturato totale di 20.000 €
    Sarà nel regime di contabilità semplificata, siccome l'attività agricola (commercializza anche qualcosa) non consente di aderire al forfettario.
    H, tra fatture emesse e ricevute, circa 70 fatture annue.
    1.300 € è un prezzo che va bene, per la tenuta di tale contabilità?
    Grazie.

  2. #2
    andre75 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    61

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LIGABUE Visualizza Messaggio
    Buonasera, avrei bisogno di un consiglio per un preventivo per l' attività di un contribuente che, tramite partita iva, svolge due attività, una agricola ed una da professionista, per un fatturato totale di 20.000 €
    Sarà nel regime di contabilità semplificata, siccome l'attività agricola (commercializza anche qualcosa) non consente di aderire al forfettario.
    H, tra fatture emesse e ricevute, circa 70 fatture annue.
    1.300 € è un prezzo che va bene, per la tenuta di tale contabilità?
    Grazie.
    Anche svolge attività agricola, come professionista può rientrare nel forfettario se il reddito dell'attività agricola è determinato secondo l'art. 29 del Tuir (in questo caso l'attività agricola produce reddito agrario e non d'impresa).
    Saluti Andrea

  3. #3
    LIGABUE è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    642

    Predefinito

    Buongiorno Andrea e grazie per la risposta.
    Credo che lei si riferisca all'articolo 32 del TUIR, vero?
    L'ho analizzato a fondo, ma non riesco a cogliere tali requisiti per quanto riguarda l'agricoltura; vedo dei riferimenti quantitativi solo per l'allevamento.
    Riporto qui il 32 TUIR:

    1. Il reddito agrario e' costituito dalla parte del reddito medio ordinario dei terreni imputabile al capitale d'esercizio e al lavoro di organizzazione impiegati, nei limiti della potenzialita' del terreno, nell'esercizio di attivita' agricole su di esso.

    2. Sono considerate attivita' agricole:
    a) le attivita' dirette alla coltivazione del terreno e alla silvicoltura;
    b) l'allevamento di animali con mangimi ottenibili per almeno un quarto dal terreno e le attivita' dirette alla produzione di vegetali tramite l'utilizzo di strutture fisse o mobili, anche provvisorie, se la superficie adibita alla produzione non eccede il doppio di quella del terreno su cui la produzione insiste;
    c) le attivita' di cui al terzo comma dell'articolo 2135 del codice civile, dirette alla manipolazione, conservazione, trasformazione, commercializzazione e valorizzazione, ancorche' non svolte sul terreno, di prodotti ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo o del bosco o dall'allevamento di animali, con riferimento ai beni individuati, ogni due anni e tenuto conto dei criteri di cui al comma 1, con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze su proposta del Ministro delle politiche agricole e forestali (*).

    3. Con decreto del Ministro delle finanze, di concerto con il Ministro dell'agricoltura e delle foreste, e' stabilito per ciascuna specie animale il numero dei capi che rientra nei limiti di cui alla lettera b) del comma 2, tenuto conto della potenzialita' produttiva dei terreni e delle unita' foraggere occorrenti a seconda della specie allevata.

    4. Non si considerano produttivi di reddito agrario i terreni indicati nel comma 2 dell'articolo 27

Discussioni Simili

  1. Preventivo per ristorante in contabilità semplificata
    Di commercialistanovizio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-03-18, 06:02 PM
  2. consiglio passaggio da ordinaria a semplificata
    Di John1987 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-01-17, 06:56 PM
  3. Passaggio da un reg. di contabilità ordinaria ad un reg. di contabilità semplificata
    Di marcov77 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 23-03-15, 05:27 PM
  4. Dilemma su passaggio da contabilità ordinaria a contabilità semplificata
    Di marcov77 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-05-14, 05:46 PM
  5. Perdite d'impresa dalla contabilita' ordinaria alla contabilita' semplificata
    Di ConsulTM nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-03-09, 07:24 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15