Buongiorno,
sono prossimo alla pubblicazione di un libro, il mio intento è quello di utilizzare il servizio che mette a disposizione Amazon. Questo libro verrà lanciato sul market-place e in caso di introiti (penso molto pochi) basterà inserirli nel modello 730 oppure essendo un negozio virtuale aperto 24h su 24 risponde al requisito di attività continuativa e il legislatore impone l'apertura della partita iva?
invece come funziona se dovessi "delegare" la pubblicazione ad una casa editrice? qui la partita iva non è necessaria?
Vorrei essere in regola con il fisco ma non aprirmi partita iva
Grazie, saluti