Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2
Risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: intimazione di pagamento

  1. #11
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito

    Purtroppo in banca dati non trovo la sentenza che citi: Ŕ stata pubblicata da qualche parte?

  2. #12
    maxrobby Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    347

    Predefinito ...........

    Citazione Originariamente Scritto da valeria.nicoletti@libero.it Visualizza Messaggio
    Purtroppo in banca dati non trovo la sentenza che citi: Ŕ stata pubblicata da qualche parte?
    Te ne ho pescata una ancor pi¨ ... adatta!!!
    Ciao e buon lavoro.

    Corte di Cassazione
    Sentenza del 31 marzo 2008, n. 8279

    TRIBUTI DIVERSI E LOCALI - TARSU - INTIMAZIONE DI PAGAMENTO - MANCATA NOTIFICA DELLA CARTELLA DI PAGAMENTO E DELL'AVVISO DI LIQUIDAZIONE - CONTENZIOSO TRIBUTARIO - GIURISDIZIONE DELLE COMMISSIONI TRIBUTARIE - COMPETENZA DEL GIUDICE TRIBUTARIO - ART. 2, DLGS 546/1992


    REPUBBLICA ITALIANA

    IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

    LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

    SEZIONI UNITE CIVILI

    ha pronunciato la seguente:

    SENTENZA
    sul ricorso proposto da:

    IR. SA. GI., con studio in (OMESSO), elettivamente domiciliato in Roma, presso la Cancelleria della Corte di Cassazione, rappresentato e difeso da se stesso ex articolo 86 c.p.c.;

    - ricorrente -

    contro

    MO. SE. S.P.A - SE. RI. TR. DELLA PROVINCIA DI (OMESSO), in persona del legale rappresentante pro tempore;

    - intimata -

    avverso la sentenza del Giudice di Pace di Nicosia, n. 8/06 del 17 gennaio 2006, depositata in pari data, non notificata Preso atto che nessuno e' presente per le parti;

    udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del 18 marzo 2008 dal Consigliere Dott. Raffaele Botta;

    udito il P.M. in persona dell'Avvocato Generale Dott. NARDI Vincenzo, che ha concluso per l'inammissibilita' del ricorso.

    SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

    La controversia origina dall'impugnazione, proposta dal contribuente innanzi al Giudice di Pace di Nicosia, di una intimazione di pagamento per tassa smaltimento rifiuti contestata perche' notificata al portiere dello stabile senza previa ricerca del destinatario nella sua abitazione da parte dell'ufficiale postale, per la mancata notifica della cartella di pagamento e dell'avviso di liquidazione relativi alla pretesa tributaria fatta valere con l'impugnata intimazione. La concessionaria Mo. SE., eccepiva il difetto di giurisdizione del giudice ordinario a favore del giudice tributario, l'inammissibilita' dell'impugnazione perche' proposta oltre i sessanta giorni dalla notifica della cartella, il proprio difetto di legittimazione passiva rispetto alla domanda proposta, la sanatoria ex articolo 156 c.p.c., della pur contestata nullita' della notifica dell'intimazione di pagamento opposta dal contribuente.

    Il Giudice di Pace adito, con la sentenza in epigrafe, dichiarava il proprio difetto di giurisdizione a favore del giudice tributario e giudicava sanata ex articolo 156 c.p.c., la dedotta nullita' della notificazione dell'intimazione impugnata.

    Avverso tale sentenza il contribuente propone ricorso per cassazione con due motivi, illustrati anche con memoria, contestando il difetto di giurisdizione dichiarato dal giudice di pace e la sanabilita' della ritenuta inesistenza della notificazione dell'intimazione di pagamento. La concessionaria non si e' costituita.

    MOTIVI DELLA DECISIONE

    La questione di giurisdizione e' posta con il secondo motivo di ricorso, con il quale il contribuente denuncia falsa ed erronea applicazione del Decreto Legislativo n. 546 del 1992 articolo 2 come sostituito dalla Legge n. 448 del 2001 articolo 12 comma 2, in relazione all'articolo 615, comma 1, e articolo 27 c.p.c., comma 1, nonche' carenza assoluta di motivazione.

    Il motivo non e' fondato. A norma delle disposizioni di cui si denuncia il malgoverno, infatti, la giurisdizione del giudice tributario e' esclusa solo per la fase dell'espropriazione forzata, rispetto alla quale sono atti prodromici, autonomamente impugnabili innanzi al giudice tributario a norma del Decreto Legislativo n. 546 del 1992 articolo 19 tanto la cartella esattoriale, quanto l'avviso di mora (o intimazione di pagamento Decreto del Presidente della Repubblica n. 602 del 1973 ex articolo 50), che costituisce nel caso l'oggetto specifico dell'impugnazione proposta dal contribuente. Siffatto principio e' stato gia' affermato da queste Sezione Unite, sia pur con riferimento a fattispecie differenti, ma coinvolgenti le medesime problematiche, con la sentenza n. 23832 del 2007 e l'ordinanza 10958 del 2005, e deve essere ora confermato.

    Nel rigetto del secondo motivo di ricorso, restano assorbiti i restanti motivi la cui valutazione spettava e spetta al giudice competente. In ragione della mancata costituzione della parte intimata non occorre provvedere sulle spese.

    P.Q.M.

    LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

    Rigetta il secondo motivo di ricorso, assorbiti i restanti, e dichiara la giurisdizione del giudice tributario.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2

Discussioni Simili

  1. Intimazione di pagamento
    Di marco.M nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-09-13, 05:14 PM
  2. intimazione ma c'Ŕ pagamento parziale
    Di com36% nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-10-12, 05:53 PM
  3. Intimazione pagamento Equitalia
    Di Isabel77 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-10-10, 03:33 PM
  4. avviso intimazione di pagamento
    Di lorma nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 08-09-10, 04:12 PM
  5. Intimazione di pagamento. Aiuto!!
    Di gicchia72 nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 19-05-10, 02:05 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15