Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: libero professionista e locazione

  1. #1
    jamba è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    93

    Predefinito libero professionista e locazione

    Buongiorno a tutti,
    insieme a mia moglie posseggo un immobile che vorrei utilizzare come ufficio. E' possibiel stipulare un contratto di locazione/comodato tra noi (io e mia moglie) e me stesso ma in qualità di libero professionista?

  2. #2
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    649

    Predefinito libero professionista e locazione

    Mi sembra molto contestabile.

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Le mie risposte sono date nel tempo libero e non costituiscono in alcun modo consulenza di alcun tipo. Il contenuto deve sempre essere valutato criticamente da chiunque voglia farne qualsiasi tipo di uso.

  3. #3
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,581

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jamba Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,
    insieme a mia moglie posseggo un immobile che vorrei utilizzare come ufficio. E' possibiel stipulare un contratto di locazione/comodato tra noi (io e mia moglie) e me stesso ma in qualità di libero professionista?
    Non si può fare. Dobbiamo ricordare che l’art. 1253 del codice civile intitolato “Effetti della confusione” stabilisce che quando la qualità di creditore e la qualità di debitore confluiscono nella stessa persona l’obbligazione si estingue e i terzi che hanno prestato garanzie ne sono liberati. Qui, tu saresti concedente (creditore) e conduttore (debitore) al tempo stesso, nessuna obbligazione può esistere. Certo la qualità di concedente sarebbe condivisa con tua moglie, ma questo renderebbe l’obbligazione contrattuale ancor più inverosimile.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  4. #4
    jamba è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Non si può fare. Dobbiamo ricordare che l’art. 1253 del codice civile intitolato “Effetti della confusione” stabilisce che quando la qualità di creditore e la qualità di debitore confluiscono nella stessa persona l’obbligazione si estingue e i terzi che hanno prestato garanzie ne sono liberati. Qui, tu saresti concedente (creditore) e conduttore (debitore) al tempo stesso, nessuna obbligazione può esistere. Certo la qualità di concedente sarebbe condivisa con tua moglie, ma questo renderebbe l’obbligazione contrattuale ancor più inverosimile.
    mille grazie.
    e se volessi utilizzare l'immobile come ufficio? potrei sostenere i costi di manutenzione straordianria ed ordinaria allo studio?

Discussioni Simili

  1. Libero professionista
    Di joe12345 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-04-16, 07:08 PM
  2. libero professionista
    Di inesperta nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-02-13, 12:01 PM
  3. Libero professionista
    Di maxvale nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-03-12, 11:25 AM
  4. co.co.co e libero professionista
    Di missy74 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-06-11, 03:29 PM
  5. Libero Professionista
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-05-09, 08:59 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15