Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Conto Corrente "per partita IVA"

  1. #1
    Red Cat è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    67

    Predefinito Conto Corrente "per partita IVA"

    Pongo una questioneper la quale non trovo nessuno in grado di rispondermi ... neanche l'impiegato della banca!! Nell'aprire un c/c intestato ad un professionista la banca chiede se per uso "personale" o se è per "la partita IVA", qualcuno sa se la differenza è solo correlata ai servizi offerti dalla banca o se ci sono risvolti di tipo fiscale? Grazie in anticipo

  2. #2
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    488

    Predefinito

    Da parte della banca presumo che se con p.iva ti farà pagare di più servizio e o conto, ma visto che sia come persona fisica privato sia come p.iva professionista gli F24 per tasse o per tari imu casa si pagano lo stesso. Al massimo potrebbe essere che come P.IVA se emetti ricevute bancarie ( coi RID per utenze sia casa o attività nessun problema) ti obblighi la banca ad aprire c/c dedicato.. ma ricevendo RIBA da fornitori non c'è problema ..
    Allo stato attuale, non vi è alcun obbligo, per le persone fisiche, di possedere un conto corrente per la Partita IVA, ovvero un conto business dedicato esclusivamente ai movimenti (spese e introiti) relativi all’attività.
    Di conseguenza, se sei un libero professionista (avvocato, ingegnere, ma anche grafico, personal coach o social media manager), non dovrai avere un conto corrente associato alla tua Partita IVA.
    Tuttavia, le cose cambiano per le imprese e le ditte individuali iscritte alla Camera di Commercio: in quest’ultimo caso, infatti, l’assenza di un conto corrente per Partita IVA ad uso esclusivo potrebbe destare qualche sospetto.
    Ricordiamo, comunque, che, sebbene il D.L. n.112/2008 abbia abrogato l’obbligo di detenere un conto corrente esclusivo, rimane necessario possedere almeno un conto corrente personale per il versamento delle imposte.
    Non mi sembra che in finanziaria lo abbiamo riproprosto. POS o altro basta avere C/C salvo variazioni del caso.

  3. #3
    Red Cat è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Grazie mille pr la conferma circa l'opzionalità del c/c dedicato per i professionisti, intanto mi è sorto un altro dubbio sempre in relazione alla questione: non è che magari la banca ad avere degli obblighi comunicativi particolari magari per l'antiriciclaggio?

  4. #4
    studioilfisco è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Buonasera

    A me è stato detto che non cambia nulla per gestire la partita iva con un conto corrente business o un conto corrente per cittadino privato che si tratta della stessa cosa, forse col conto aziendale/business potresti avere qualche servizio in piu tipo anticipo fatture, fidi, scoperto di conto etc..

    Quando ho aperto il conto corrente la consulente bancaria mi disse, non occorre neppure che mi indica che ha partita iva, lei è una persona fisica e come tale le apriamo un normalissimo conto corrente per persone fisiche e potra operare liberamente.

    Dunque ritengo che non ci sia nessun problema ad avere un conto corrente per persone fisiche da dedicare alla partita iva non dimentichiamo che quando si paga inps commercianti ad esempio si indica il codice fiscale nel modello f24 e non la partita iva lo stesso quando paghi le imposte dunque la ditta individuale o professionista è una persona fisica che opera col codice fiscale come tutti i privati cittadini, diverso invece il caso di persone giuridiche in questo caso occorre il conto corrente aziendale intestato alla societa (persona giuridica).

    Da non dimenticare che in caso di accertamenti possono essere controllati tutti i conti correnti dunque a nulla serve avere un conto aziendale separato, in caso di accertamento controllano tutti i conti, carte e bisognera dimostrare ogni movimento finanziario di qualsiasi rapporto bancario.

    Saluti

Discussioni Simili

  1. Ammortamenti nel conto economico attività di Bed and Breakfast in "gestione"
    Di ubertobertolini nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-07-13, 10:41 AM
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-04-13, 08:50 PM
  3. licenziamento, part time e "ricerca di altra occupazione" CNL "trasportie logistica"
    Di devavi nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 02:27 PM
  4. passaggio dal regime delle "nuove attività" al "superminimi" 2012
    Di Umberto.Bergamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-03-12, 04:20 PM
  5. conto "cassa" e "capitale versato"
    Di alessio72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-06-10, 12:25 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15