Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Bonus € 600,00 Ingegneri liberi Professionisti Inarcassa

  1. #1
    technobit è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    369

    Predefinito Bonus € 600,00 Ingegneri liberi Professionisti Inarcassa

    Per fruire del Bonus (emergenza Coronavirus) Liberi Professionisti con partita iva da € 600,00, nel mio caso Ingegnere, bisogna presentare la domanda ad Inarcassa (ciascuno alla propria cassa privata di appartenenza). Per fruire del detto beneficio, senza incorrere in sanzioni e successivi recuperi, il dato contabile da considerare ai fini della fruizione del bonus deve essere desunto dal rigo RN1 (Reddito complessivo) ovvero dal rigo RN4 (Reddito Imponibile)?

    Altresì, nell'ipotesi di reddito > di € 35.000 ed inferiore ad € 50.000 per fruire del detto beneficio bisogna che il reddito del primo trimestre del 2020 sia almeno ridotto di 1/3 rispetto al reddito del primo trimestre 2019 (33% ipotizzando che nel mese di marzo 2020 a causa Coronavirus non si sia potuto lavorare). Orbene, come spesso accade ai liberi professionisti del mio caso e non, se ho iniziato a fatturare nel secondo semestre 2019 che succede?

    Mi spiego meglio. Primo trimestre 2019 nessuna fattura a clienti (Reddito zero); Primo trimestre 2020 idem nessuna fattura a clienti (Reddito zero). Si può fruire del Bonus 600,00 € ?

    Infine, i redditi soggetti a tassazione separata, quali proventi da affitti a cedolare secca (che non concorrono in RN1 ne in RN4) nel caso di specie devono essere presi in considerazione, ovvero concorrono nel determinare o meno il bonus (€ 35.000)?

  2. #2
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    344

    Predefinito

    Parlano di reddito complessivo, quindi non solo di quello che compare nel quadro rN 1 della dichiarazione dei redditi.,occorre considerare anche i redditi soggetti a cedolare secca, quelli dei forfettari sottoposti a imposta sostitutiva...
    Se non c'è decremento nel fatturato non spetta bonus.

  3. #3
    technobit è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    369

    Predefinito

    Il parametro del decremento del fatturato è riferito, per ora (Bonus mese di marzo), solo all'ipotesi che il reddito complessivo dell'intero anno 2018 sia maggiore di € 35.000 ed inferiore ad € 50.000. Giusto?
    Nel reddito complessivo vanno anche inclusi o esclusi i redditi derivanti da Titoli di stato soggetti a tassazione alla fonte quali BOT, BTP et similia?

  4. #4
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    509

    Predefinito

    Ho capito anch'io cosi per solo all'ipotesi che il reddito complessivo dell'intero anno 2018 sia maggiore di € 35.000 ed inferiore ad € 50.000. allora bisogna vedere decremento del 33% se c'è stato nel 1 trim 2020 rispetto al 1 trim 2019..

Discussioni Simili

  1. Jobs act 2016 e liberi professionisti
    Di YeahYeah nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-01-16, 03:02 PM
  2. Associazione tra liberi professionisti
    Di fabiom nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-08-08, 09:47 AM
  3. autovettura liberi professionisti
    Di gdlstudio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-05-08, 05:06 PM
  4. Irap Liberi Professionisti
    Di gdlstudio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 21-05-08, 06:26 PM
  5. Acconto Irap liberi professionisti
    Di Sezz nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-06-07, 06:10 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15