Una ditta individuale in contabilità ordinaria prevede di cessare la propria attività entro il 31 maggio 2020.

Ogni anno versa i contributi inps sezione commercianti per l'unico titolare

Quindi 4 rate di contributi fissi + saldo dell'anno precedente + 2 rate di contributi percentuali come acconto 2021
La domanda è se si cessa l'attività il 31 maggio 2020 facendo comunicazione alla camera di commercio e all'inps cosa rimane da pagare per saldare tutti i conti con l'Inps e chiudere la mia posizione?



Correggetemi se sbaglio : si dovrà pagare

la I rata relativa al primo trimestre che scade il 16 maggio 2020
il saldo 2019 che scade il 16 giugno 2020
la II rata relativa al II trimestre che scade il 20 agosto 2020

Ma non saranno dovuti nè gli acconti 2021 nè le restanti 2 rate di contributi fissi.

Funziona così oppure commetto qualche errore ?