Buonasera, vorrei da voi un consiglio a una cliente che ormai fa 730 perchè pensionata che ha chiuso P.IVA al 31.12.2015 agente con provvigioni, il vecchio studio commercialista quando ha fatto dichiarazione redditi anno 2015 nel quadro RE indicato tutte le fatture emesse, ma al fine delle RIT ACCONTO ha tenuto conto solo delle ritenute certificate che riguardavano fatture dalla ft 12/2014 +11 fatture 2015, mentre la fattura 12/2015 ultima emessa e incassata nel 2016 non l'ha considerata come ritenuta ( perchè inviata da societa con cu2017 ANNO 2016 .
Ora il mio dubbio ok fare una integrativa su anno 2016 ma non aveva più la P.IVA PER CUI RPF 2017 dovrò aggiungerla come quadro RM ? LA CERTIFICAZIONE è INDICATA CON codice Q provvigioni, ma se aveva pensione? Dubbio .
Anche perchè anomalia dice su anno 2016 per cui dovrò aggiungerla a rm1 SU RPF2017? Grazie mille?