Salve un parrucchiere che è rimasto chiuso durante il mese di aprile 2020 può richiedere il bonus di 1.000 euro previsto dall'art. 25 del D.L. n. 34/2020?
Personalmente credo di sì, perché dovrebbe rientrare almeno in una delle tre casistiche:

• ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 inferiore ai due terzi dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019 (il parrucchiere avendo chiuso è molto probabile che superi questo limite);
• inizio dell’attività a partire dal 1° gennaio 2019;
• domicilio fiscale o sede operativa situati nel territorio di Comuni colpiti da eventi calamitosi (sisma, alluvione, crollo strutturale), i cui stati di emergenza erano in atto alla data del 31 gennaio 2020 (data della dichiarazione dello stato di emergenza da Coronavirus). L’elenco di tali Comuni è riportato in appendice alle istruzioni del modello dell’istanza.

Sui comuni che erano dichiarati in stato di calamità, c'è un modo di capire dove attingere l'informazione, dato che l'Agenzia delle Entrate non dà un elenco esaustivo?