Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Dismissione Fisconline dal 01/03/2021

  1. #1
    Ragioner Ugo Fantozzi è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    45

    Predefinito Dismissione Fisconline dal 01/03/2021

    COMUNICATO STAMPA

    DISMISSIONE FISCONLINE E OBBLIGO SPID PER SERVIZI AGENZIA ENTRATE

    PER I PROFESSIONISTI UN PASSO INDIETRO

    Roma, 10 dicembre 2020

    Entro il 28 febbraio 2021 tutti gli Enti pubblici e la Pubblica Amministrazione dismetteranno i rispettivi sistemi di identificazione online fino ad oggi utilizzati per adottare in forma esclusiva l’identità digitale SPID e CIE (la carta di identità elettronica).

    A prevederlo è il Decreto Semplificazioni e dunque dal prossimo 1° marzo, per tutti, cittadini, imprese e professionisti, per l’accesso ai servizi telematici, compresi quelli dell’Agenzia delle Entrate, le credenziali PIN lasceranno definitivamente il passo allo SPID.

    E’ evidente – sottolinea Marco Cuchel Presidente dell’Associazione Nazionale Commercialisti – come il legislatore nel disporre l’obbligo dello SPID anche per l’Amministrazione Finanziaria non abbia minimamente tenuto conto del lavoro svolto dai professionisti intermediari che assistono contribuenti e imprese nell’assolvimento degli obblighi fiscali. Come pure non ha considerato il ritardo che i cittadini e il Paese in generale registrano sul fronte dell’utilizzo delle tecnologie digitali.

    Il professionista opera in funzione di una specifica delega e con l’adozione esclusiva dell’identità SPID, per come si configura la sua operatività, il professionista non è posto nella condizione di operare agevolmente per conto dei soggetti contribuenti da cui ha ricevuto delega, si ritrova infatti praticamente costretto a richiedere l’autorizzazione ad ogni singola operazione a cui dover dare seguito.

    Non è certo per impedire il processo di digitalizzazione e di ammodernamento del Paese, di cui i professionisti sono anzi protagonisti a pieno titolo, non è neppure il rifiuto del cambiamento, visto che questo è nel dna dei commercialisti, la cui professione è continuamente chiamata a fare i conti con scenari e condizioni mutevoli, si intende invece criticare con forza una scelta inadeguata e non rispondente concretamente ai bisogni dei cittadini e del sistema Paese.

    L’obbligatorietà dello SPID per i servizi dell’Agenzia delle Entrate è, a nostro avviso, una soluzione sbagliata, crediamo infatti che l’identità digitale SPID sia da adottare quale ulteriore canale a disposizione per accedere ai servizi, e che occorra quindi continuare a mantenere valido anche l’attuale sistema Fiscoline.

    Un provvedimento invece auspicabile – conclude Cuchel – è quello per uniformare la validità delle deleghe, questo sì che sarebbe veramente utile ai professionisti e ai contribuenti che dagli stessi sono assistiti. Come da ANC già evidenziato nelle settimane scorse, a fine anno scadono le deleghe per l’accesso al portale Fatture e Corrispettivi dell’Agenzia delle Entrate per conto dei clienti. Le deleghe per la fattura elettronica infatti, diversamente da quelle per il cassetto fiscale che durano 4 anni, o da quelle INPS o per i modelli F24 la cui validità è fino a revoca, sono valide due anni e quindi mancano pochi giorni alla loro scadenza.

    In ragione anche della condizione di emergenza e delle conseguenti limitazioni, ANC, condividendo la richiesta che è stata presentata dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili all’Agenzia delle Entrate, chiede che la validità delle deleghe per la fattura elettronica sia prorogata almeno di un anno.

    ANC intende comunque richiamare l’attenzione del legislatore sull’opportunità che alla delega in quanto tale sia attribuito un valore equiparabile alla procura speciale e che come tale la sua validità sia fino a revoca. Rispetto a questa possibilità respingiamo sin d’ora le prevedibili obiezioni sul fronte privacy: sappiamo bene che, quando lo si vuole, questo aspetto viene sapientemente gestito in funzione del risultato che si intende perseguire.
    https://www.ancnazionale.it/comunica...atorieta-spid/

  2. #2
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Assurdo, e scusate i commercialisti che entrano con ENTRATEL come abilitati che abbiamo deleghe dai ns. clienti?
    E le persone che non hanno SPID (perchè minorenni) o perchè non hanno PC o cellulari tecnologici (penso ai miei genitori o a clienti che abitano in paesini dove la rete internet è un optional, e che visto l'età internet cosa essere .... Alta valle Seriana (e dico in Lombardia), cioè ogni volta il cliente deve esser eli a disposizione con spid se devo mandare un F24 compensato? Si certo!!!
    Bah!!!

  3. #3
    Ragioner Ugo Fantozzi è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandra Visualizza Messaggio
    Assurdo, e scusate i commercialisti che entrano con ENTRATEL come abilitati che abbiamo deleghe dai ns. clienti?
    Spid...
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandra Visualizza Messaggio
    E le persone che non hanno SPID (perchè minorenni)
    I minorenni possono avere Fisconline? Ma poi a cosa gli servirebbe?
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandra Visualizza Messaggio
    o perchè non hanno PC o cellulari tecnologici (penso ai miei genitori o a clienti che abitano in paesini dove la rete internet è un optional, e che visto l'età internet cosa essere .... Alta valle Seriana (e dico in Lombardia), cioè ogni volta il cliente deve esser eli a disposizione con spid se devo mandare un F24 compensato? Si certo!!!
    Bah!!!
    Il problema dello Spid è che non esiste una modalità di autenticazione tramite tessera (che tra l'altro è molto più sicura di una app o SMS) a differenza ad esempio della tessera sanitaria o carta d'identità elettronica...

  4. #4
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Infatti faranno tutti smart card a sto punto , perchè CRS serve come codice fiscale per visite mediche ecc... e per avere PIN PUK o altro da CRS in sto momento di covid, in ATS non ci vai, i comuni il servizio lo fanno solo alcuni grandi, richiesta via web a regione per richiesta attivazione CRS, chiedono di avere un smartphone o un pc o delegano figli/nipoti ad attivare per i genitori( lo dicano chi fa 730 ecc).
    Molti abituati che caf gli scaricava CUD INPS, nessuno aveva CRS attivata, e se avete visto sui giornali a BERGAMO quando comune ha aperto per attivare spid ad anziani quei 2 giorni coda e fatti solo 200, perchè in posta nei paesini devi andare come in banca ancora con appuntamento, la procedura non è semplice (da cellulare poi...).
    Nel paese dove abito 67% anziani di cui abbiamo 10% sopra i 75 anni tutti vivi e vegeti, ma molti con fatto del covid non vedono nipoti o figli che di solito gli fanno queste cose.
    NON tutti abitano in città grandi! Mio paese 3500 abitanti , O COMUNI si svegliano , perchè non tutti sono tecnologici o hanno qualcuno vicino almeno ora!
    Poi la tecnologia va bene, ma bisogna capire che non tutti sono ben attrezzati. Lo dico dopo che oggi un cliente ingegnere di 58 anni che per comunicare variazione Figli a carico a INPS , si fa lui ste pratiche , con SPID da cellulare con conferma su cellulare mission impossible) Perchè PC con DAD usati dai figli....
    Una caspita di tessera attivata dai comuni per il cittadino, invece dei cavolo di banchi con rotelle e nessuno a scuola (da mamma lo dico, per fortuna avevo 2 pc vecchi senno su tablet con linea internet NO FIBRA nel ns paese ) , si può chiedere!
    Chiediamo alla P.A. un servizio al pubblico cittadino.. Visto che i comuni esistono (almeno questo...) Se vogliamo attivare CRS o SMART CARD Anche per privati!

  5. #5
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Carta identita elettronica ( comune dove abito si è attivato da settembre 2020... NO COMMENT!)

  6. #6
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    847

    Predefinito Dismissione Fisconline dal 01/03/2021

    Beh, se si ha la delega qual é il problema?

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Le mie risposte sono date nel tempo libero e non costituiscono in alcun modo consulenza di alcun tipo. Il contenuto deve sempre essere valutato criticamente da chiunque voglia farne qualsiasi tipo di uso.

  7. #7
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    359

    Predefinito

    Immagino che ci si riferisca alla delega di accesso al cassetto fiscale. Se attraverso questo si potesse operare come il contribuente può fare col suo accesso personale, attualmente con proprie credenziali non ci sarebbero particolari difficoltà. Ma come noto, esistono alcune scelte che il contribuente può effettuare solo con tali accessi personali in prima persona. Da segnalare, ad esempio ,come sia stata implementata solo recentemente la possibilità di accettare o chiedere di effettuare cessioni di credito di locazioni (sino al 14.12.2020 non era possibile) tramite intermediario.
    Una soluzione potrebbe essere quella di ampliare i poteri delegabili dal contribuente al professionista, senza scadenze temporali, ma con validità sino a revoca, chi non lo concepisce finge di non conoscere la realtà: i professionisti svolgono un lavoro, spesso silenzioso e non conosciuto, di ausilio ai contribuenti i quali non sarebbero in grado di svolgerlo in autonomia.....
    In accoglimento delle istanze di categoria recentemente è stata concessa la proroga di validità delle deleghe per l'accesso a fatture e corrispettivi, ma solo per quelle in scadenza entro gennaio 2021. E per quelle che scadono dopo? Per esempio il 15.02.2021 faranno singoli provvedimenti ad hoc....?Non era più semplice prorogare tout curt la scadenza delle deleghe in essere di un anno, in riferimento alle singole date di scadenza....? Troppo semplice....Come introdurre il sistema di fatturazione elettronica obbligatorio, ma che ha funzionato grazie all'enorme opera svolta dalle figure dei professionisti coinvolti senza i quali il sistema si sarebbe inceppato clamorosamente.
    Ultima modifica di LONGBOARD; 18-12-20 alle 07:50 AM

  8. #8
    zallaaa12 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    847

    Predefinito Dismissione Fisconline dal 01/03/2021

    Per quanto scompdo, il professionista dovrebbe operare solo con delega a parer mio. Per tutto il resto serve il cliente in studio coi suoi dati oersonali.

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Le mie risposte sono date nel tempo libero e non costituiscono in alcun modo consulenza di alcun tipo. Il contenuto deve sempre essere valutato criticamente da chiunque voglia farne qualsiasi tipo di uso.

  9. #9
    Ragioner Ugo Fantozzi è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Ho scoperto che Aruba permette lo Spid tramite tessera:
    https://guide.pec.it/spid/credenzial...l3-ts-cns.aspx
    Aruba - Livello 3 - Smart card o Firma Digitale Remota Aruba.
    Permette l’accesso tramite una smart card (con relativo lettore) o un dispositivo per la Firma Digitale Remota Aruba.
    L'unico problema è che 40€ per 3 anni è troppo.Andrebbero allungata la validità ad almeno 10 anni come la carta d'identità...

  10. #10
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Ok delega del professionista, ci sta, ma problema è che molte volte per invio esterometro o altro cliente non è capace e ogni volta autorizza ad inviare !O f24 con fisconline che non riescono ad inviare?
    QUINDI DAL 01.03.2021 O SPID o CIE o CNS (vale CRS con pin e puk)?
    Ci sta per societa' (ma amministratore SRL che ha CNS ), ma individuale professionista gestione separata non ha CNS NON ISCRITTO IN CCIAA ha pec ,
    E il professionista che invece ha ENTRATEL ( DEVO ENTRARE CON MIA FIRMA DIGITALE /SMART CARD) ?
    Cliente ogni volta in ufficio..Ma se li vedi solo per dichiarazioni e biLANCI ORMAI TUTTO IN TELEMATICO! Poi con COVID !!!
    Chissa il muratore che ha cns, se si ricorda dove l'ha messa! Praticamente lavoreremo dalle 19. in poi perchè se questi lavorano.. O chiedono più CNS?

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. proroga 2 acconto al 30.04.2021
    Di Alessandra nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 05-12-20, 07:03 PM
  2. Proroga secondo acconto al 30/04/2021 - regime forfettario
    Di angelinge nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-11-20, 11:38 AM
  3. L'obbligo di fatturazione elettronica decade nel 2021 ?
    Di DrowningPool nel forum Organizzazione e Informatica Studi professionali
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 05-04-19, 10:12 PM
  4. Detrazione 70-75% per ecobonus sarà valido fino al 2021?
    Di SerenaBosco nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-10-18, 07:42 AM
  5. PIN Fisconline
    Di Niccolò nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22-04-09, 01:12 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15