Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Atto di servit¨ e contratto preliminare di compravendita

  1. #1
    Dea
    Dea Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    124

    Exclamation Atto di servit¨ e contratto preliminare di compravendita

    Buon giorno a tutti, volevo porvi due domande:
    premesso che la ditta in questione Ŕ una societÓ di capitale nel campo edilizio:
    1)Mi trovo di fronte ad un atto di servit¨ (senza avere il contratto in mano) e la mia ditta ha fatto versamenti ad un Sign. X per 90.000,00 euro.
    Come devo contabilizzare queste somme di denaro?
    2)Se ho dei contratti preliminari di compravendita immobiliare nei quali si stabilisce che:
    -una somma X viene data all'atto della stipula di tale contratto;
    -una somma Y viene data nel momento della realizzazione del solaio;
    -una somma Z viene data a saldo al Rogito Notarile.
    La prima somma X dato che non Ŕ stata fatturata come acconto la devo inserire lo stesso come anticipo da clienti o la deve fatturare per forze maggiori?
    Vi ringrazio fin da ora per la vostra disponibilitÓ.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Se ho capito bene i quesiti, le risposte dovrebbero essere queste:

    1) l'importo di 90' euro corrisposto al sig. X per il diritto di servit¨ (di cui beneficia la societÓ, no ?) va contabilizzato come onere pluriennale, ed ammortizzato in base alla durata del diritto: se la durata Ŕ illimitata, io la ammortizzerei in un ragionevole arco di tempo (20 anni ? 10 anni ? dipende da valutazioni soggettive dell'amministratore): certo, sarebbe bene avere il contratto che dia diritto alla servit¨.......

    2) la somma x va necessariamente fatturata, meglio come anticipo.

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da Dea Visualizza Messaggio
    Buon giorno a tutti, volevo porvi due domande:
    premesso che la ditta in questione Ŕ una societÓ di capitale nel campo edilizio:
    1)Mi trovo di fronte ad un atto di servit¨ (senza avere il contratto in mano) e la mia ditta ha fatto versamenti ad un Sign. X per 90.000,00 euro.
    Come devo contabilizzare queste somme di denaro?
    2)Se ho dei contratti preliminari di compravendita immobiliare nei quali si stabilisce che:
    -una somma X viene data all'atto della stipula di tale contratto;
    -una somma Y viene data nel momento della realizzazione del solaio;
    -una somma Z viene data a saldo al Rogito Notarile.
    La prima somma X dato che non Ŕ stata fatturata come acconto la devo inserire lo stesso come anticipo da clienti o la deve fatturare per forze maggiori?
    Vi ringrazio fin da ora per la vostra disponibilitÓ.

Discussioni Simili

  1. 730/2012 preliminare di compravendita
    Di machioto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-05-12, 09:18 AM
  2. Compilazione F23 per atto compravendita
    Di Annarella72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-12-11, 10:15 AM
  3. Preliminare di compravendita - modifica acquirente
    Di alessandro.avere nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-08-10, 01:06 PM
  4. 730 scaricare atto compravendita
    Di maioneg nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-05-10, 08:52 AM
  5. La circolazione del preliminare di compravendita
    Di Enrico Larocca nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 02-04-10, 12:49 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15