Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: chiusura attività

  1. #1
    Mauro_Gardoni è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito chiusura attività

    la comunicazione chiusura attività va presentata in agenzia entro 30 giorni giusto? se volessi farla retrocedere di 5 mesi quali sanzioni pago?

  2. #2
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Occorre anche capire di che attività stiamo parlando, non è solo eventualmente un problema di agenzia.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  3. #3
    Mauro_Gardoni è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito

    si scusa, è una ditta individuale, comunque a me interessava capire qual'è la sanzione per ritardo per capire se posso farla retrocedere a gennaio o no

  4. #4
    lorma è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    698

    Smile chiusura attività

    si può fare la chiusura retrodatata, l' ade generalmente non applica sanzioni, almeno io non le ho mai ricevute per i miei clienti: Il problema riguarda la comunicazione della cessazione alla C.C.I.A.A.in quanto sono più rigidi.

  5. #5
    Mauro_Gardoni è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito

    sul sito della camera di commercio di milano dicono che la sanzione in caso di ritardo nella dichiarazione di cessazione attività se il pagamento avviene nei 60 giorni dalla notifica del verbale di accertamento è di 20 euro
    mi sembra una cifra irrisoria

  6. #6
    Angelo Mario3496 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    13

    Exclamation

    Buongiorno, scusate se mi intrometto, ma anch'io ho un problema simile...
    Un artigiano nel 2004 ha cessato l'attività. Ha provveduto a chiudere la partita iva ma non ha fatto le comunicazioni CCIAA, inps ed inail ed ha omesso di presentare la dichiarazione dei redditi nel 2005 dove tra l'altro avrebbe potuto indicare un credito iva di oltre 3000 €. I primi di giugno gli sono arrivate le cartelle da equitalia per inps e inail non pagate e mi ha contattato per avere dei suggerimenti........ gli ho consigliato di provvedere, ora per allora, alla comunicazione alla CCIAA per poi provvedere alle comunicazioni INPS INAIL e chiedere l'annullamento delle cartelle è Giusto????? cosa posso fare per la dichiarazione dei redditi omessa?????
    grazie in anticipo per gli aiuti ed i suggerimenti che vorrete darmi

  7. #7
    ricnic è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    415

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo Mario3496 Visualizza Messaggio
    Buongiorno, scusate se mi intrometto, ma anch'io ho un problema simile...
    Un artigiano nel 2004 ha cessato l'attività. Ha provveduto a chiudere la partita iva ma non ha fatto le comunicazioni CCIAA, inps ed inail ed ha omesso di presentare la dichiarazione dei redditi nel 2005 dove tra l'altro avrebbe potuto indicare un credito iva di oltre 3000 €. I primi di giugno gli sono arrivate le cartelle da equitalia per inps e inail non pagate e mi ha contattato per avere dei suggerimenti........ gli ho consigliato di provvedere, ora per allora, alla comunicazione alla CCIAA per poi provvedere alle comunicazioni INPS INAIL e chiedere l'annullamento delle cartelle è Giusto????? cosa posso fare per la dichiarazione dei redditi omessa?????
    grazie in anticipo per gli aiuti ed i suggerimenti che vorrete darmi
    vediamo un po'. Prima la CCIA. Ma l'Albo lo aveva chiuso ? Mi sa di no altrimenti l'INPS non saltava fuori. Quindi in contemporanea CCIA e Albo artigiani. Ma l'IVA ? Per l'INAIL può procedere. Facendo poi cancellare tutte le richieste successive previo controllo esistenza cartelle esattoriali. Il controllo sulle cartelle che ha in giro può anche essere fatto presso l'Esattoria. Poi deve attendere la risposta dell'Albo Artigiani per andare all'INPS. Infatti, anche se la presenta, la cancellazione avviene dopo esame della commissione artigianato. Prima della risposta positiva, ( con tanto di data ) l'INPS non chiude. Quindi quando arriva la chiusura dell'Albo si va all'INPS a chiudere la posizione, chiedendo lo sgravio della eventuale cartella ( ce ne sarà almeno una per ogni anno ).

    Per la dichiarazione dei redditi, non so....attendiamo altre risposte da chi è veramente esperto.

Discussioni Simili

  1. chiusura attività
    Di ninetta nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-06-13, 04:16 PM
  2. Chiusura attivita'
    Di ROSANNA nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-07-12, 11:05 AM
  3. chiusura attività
    Di rantola nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-05-12, 06:35 AM
  4. chiusura attività snc
    Di sabrinallt nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-03-11, 10:57 AM
  5. Chiusura attività
    Di lauraalessio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-03-09, 02:51 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15