Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: ricorso o no?

  1. #1
    ale.c è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito ricorso o no?

    Qualche anno fa mia madre vende l'attività a mia sorella, per una cifra TOT sull'atto di vendita.
    Un po' di tempo dopo arriva una raccomandata, in cui viene contestata la cifra sull'atto di vendita, ritenuta troppo bassa, per cui c'è una sanzione per quanto riguarda l'imposta di registro. Tale sanzione, poichè non è eccessivamente elevata, viene (imprudentemente, direi ora) pagata senza far ricorso, pensando in questo modo di stare tranquilli.

    Ecco che invece arriva la beffa: pochi mesi fa arriva un'altra raccomdata dall'agenzia delle entrate, in cui siamo invitati a presentare all'AdE la documentazione relativa a quell'atto di vendita.
    Pochi giorni fa arriva la terza raccomandata: viene contestata nuovamente quell'atto di vendita, questa volta per quanto riguarda l'imposta sostitutiva (ben più alta dell'imposta di registro), ricalcolata in base allo stesso valore su cui era basata la sanzione precedente (quella sull'imposta di registro).

    A questo punto sono di fronte alla seguente situazione:
    -sanzione sull'imposta di registro pagata (secondo loro questo sarebbe un'ammissione di "colpa")
    -sanzione sull'imposta sostitutiva appena arrivata.

    Se faccio ricorso, cosa rischio? al momento attuale la cifra totale da pagare è composta dall'imposta "evasa" (secondo loro) + 1\4 della stessa imposta (come sanzione)+ interessi.
    Se perdo il ricorso, rischio di pagare la cifra intera, senza lo sconto di 3\4 della sanzione?

    A nostro favore: vendita di attività da madre a figlia
    contro: sanzione sull'imposta di registro pagata senza far ricorso.

    Secondo voi, in questa situazione, conviene rischiare in un ricorso?

  2. #2
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito

    Purtroppo la cessioni fatte tra parti correlate non sono viste di buon occhio dall'Agenzia delle Entrate che tende a ritenere tali cessioni effettuate ad un valore inferiore al valore di mercato.
    Purtroppo, mi è capitato di vedere altre volte che l'agenzia ha fatto contestazioni prima in tema di registro e se pagata quella ha agito sulle imposte dirette. Infatti, non è plausibile che vi siano 2 valori uno per l'imposta di registro ed uno per le imposte dirette...
    Se fai ricorso perdi il beneficio al pagamento delle sanzioni ridotte, ed in caso di soccombenza le paghi per intero

  3. #3
    ale.c è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da valeria.nicoletti@libero.it Visualizza Messaggio
    Purtroppo la cessioni fatte tra parti correlate non sono viste di buon occhio dall'Agenzia delle Entrate che tende a ritenere tali cessioni effettuate ad un valore inferiore al valore di mercato.
    Purtroppo, mi è capitato di vedere altre volte che l'agenzia ha fatto contestazioni prima in tema di registro e se pagata quella ha agito sulle imposte dirette. Infatti, non è plausibile che vi siano 2 valori uno per l'imposta di registro ed uno per le imposte dirette...
    Se fai ricorso perdi il beneficio al pagamento delle sanzioni ridotte, ed in caso di soccombenza le paghi per intero
    si so che purtroppo, in caso di soccombenza non ho più diritto alle sanzioni ridotte. quello che vorrei sapere è che probabilità di vincere avrei..

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ale.c Visualizza Messaggio
    si so che purtroppo, in caso di soccombenza non ho più diritto alle sanzioni ridotte. quello che vorrei sapere è che probabilità di vincere avrei..
    Le probabilità di vincere dipendono anche da quanto il cliente è disposto ad andare fino in fondo.
    Cioè, se pensi che in CTP il cliente, se perde, si voglia fermare, le probabilità non superano mai il 50% (tolti i casi più lapalissiani, tra i quali credo che il tuo non rientri).
    Se si sente di andare in Regionale, le probabilità in genere salgono.

    ciao

  5. #5
    ale.c è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito

    Vorrei sapere se presentando l'istanza di accertamento con adesione si perda i benifici del pagamento di un quarto della sanzione..
    Inoltre, considerando la situazione descritta precedentemente, avrei qualche possibilità di ottenere uno sconto, con l'istanza di accertamento con adesione?

Discussioni Simili

  1. ricorso snc
    Di michaela.er nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-04-13, 07:26 PM
  2. ricorso
    Di giovi nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-05-12, 08:50 AM
  3. ricorso
    Di lorma nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-08-10, 08:23 PM
  4. Ricorso
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-12-08, 11:03 AM
  5. ricorso?
    Di fontajose nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-11-08, 07:31 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15